rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Fanano

Sciame sismico, forte scossa e paura in Appennino

Sisma di magnitudo 3.3 appena dopo le ore 17 di oggi. Dopo una serie ininterrotta di scosse, questa volta la paura si è fatta sentire sotto i piedi dei residenti dei comuni montani

Torna a manifestarsi con forza l'attività sismica in Appennino. Alle ore 17.01 una scossa d MI 3.3 ha colpito i comuni dell'alto Appennino modenese, al confine con il versante di Bologna. Lo sciame prosegue ormai da mesi e nelle ultime 18 ore si erano registrate circa una ventina di scosse.

Ma nel pomeriggio di oggi tutti hanno avvertito chiaramente la terra che tremava e la gente si è riversata in strada. L'Epicentro è stato identificato dalla Rete dell'Istituto Nazionale di Geofisica in corrispondenza dell'abitato di Lizzano in Belvedere (BO), ma ha interessato anche altri comuni bolognesi e modenesi, in particolare Fanano, Montese, Sestola e Riuolunato. Al momento non sono segnalati danni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciame sismico, forte scossa e paura in Appennino

ModenaToday è in caricamento