rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Via Carteria

San Barnaba, "imbragatura" di fasce elastiche per la torre

L’intervento in centro storico indispensabile per i successivi lavori di consolidamento sismico e l’ingresso in sicurezza dei tecnici nella chiesa per valutare i danni

La torre della chiesa di san Barnaba è stata messa in sicurezza. Lunedì 18 giugno i tecnici, utilizzando una gru di grosse dimensioni, hanno cinto la torre quadrangolare in mattoni con fasce in fibra. L’utilizzo di cricchetti ha consentito di ottimizzare il livello di tensione delle fasce per la salvaguardia del manufatto già lesionato dal terremoto del 1996. Il lavoro svolto lunedì è stato giudicato fondamentale per dare successivamente il via ad interventi di consolidamento sismico. I lavori alla torre erano indispensabili anche per consentire agli operatori di entrare nella chiesa al fine di valutare eventuali danni alla strutture murarie causate dalle scosse sismiche del maggio scorso. San Barnaba, se i controlli non evidenzieranno problemi, potrebbe essere riaperta al culto già verso la fine del mese di giugno. Intanto è ripresa regolarmente la circolazione in via Carteria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Barnaba, "imbragatura" di fasce elastiche per la torre

ModenaToday è in caricamento