rotate-mobile
Cronaca Mirandola

Terremoto: a Mirandola la ripresa passa anche dai... matrimoni

Sabato 23 giugno si è tenuto il matrimonio civile tra Luca Malagoli e Federica Biagini: "Il terremoto non ci ha fatto cambiare idea". A celebrare l'unione sotto una tenda il vicesindaco Enrico Dotti

Avevano programmato il matrimonio lo scorso anno e nemmeno il terremoto è riuscito a fermarli. I mirandolesi Luca Malagoli, 35 enne titolare del forno Pico e Federica Biagini, 26 anni, si sono sposati nella mattina di sabato 23 giugno sotto una tenda allestita nei pressi delle scuole medie di Mirandola. A celebrare l’unione è stato il vicesindaco Enrico Dotti, amico dello sposo, assistito dalla dipendente comunale Patrizia Paltrinieri. "Non abbiamo mai pensato di cambiare idea - hanno detto i neo sposi – e siamo stati fortunati perché la nostra casa è agibile e anche l’attività ha ripreso da un paio di settimane". I ragazzi andranno in luglio in viaggio di nozze a Palma di Maiorca. "Il matrimonio è sempre un evento straordinario, che alla luce degli attuali eventi diventa eccezionale – ha commentato Enrico Dotti - e conferma la voglia di normalità e di continuare la loro vita di questi ragazzi, tra l’altro imprenditori. A loro gli auguri più calorosi dell’Amministrazione comunale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: a Mirandola la ripresa passa anche dai... matrimoni

ModenaToday è in caricamento