rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Truffa della casa vacanze, denunciati dopo una decina di raggiri

E' stata la denuncia di una vittima modenese a incastrare due napoletani specializzati in annunci fasulli sul web. Dopo aver incassato la caparra tra i 300 e i 500 euro sparivano nel nulla

Estate. Puntuale come l'afa padana arriva l'esplosione delle truffe delle case-vacanza. Dietro siti web di annunci generalisti si nascondono decine di truffatori, pronti a spillare denaro ai vacanzieri che scelgono le piattaforme non certificate alla ricerca di ulteriore risparmio.

È di questi giorni un caso piuttosto rilevante, che ha portato i Carabinieri della Compagnia di Modena a denunciare due "professionisti" della truffa, che avevano pubblicato online in maniera sistematica e diffusa una serie di annunci. Fotografie e dettagli degli appartamenti al mare erano copiati da annunci reali su altri siti web, in modo da fornire la maggior parvenza di credibilità.

Dopo aver versato la caparra per l'alloggio – di solito per una cifra compresa tra 300 e i 500 euro – i malviventi sparivano e si rendevano irreperibili. Gli investigatori dell'Arma hanno verificato circa una decina di colpi andati a buon fine.

E' stato un caso di una vittima modenese a permettere l'identificazione dei due criminali, un uomo di 35 anni e una donna di 71, entrambi residenti nel napoletano. Per loro è scattata una denuncia a piede libero per il reato di truffa continuata in concorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa della casa vacanze, denunciati dopo una decina di raggiri

ModenaToday è in caricamento