rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Via Emilia Centro

Lavori in via Emilia Centro: porfido posato con una nuova resina

Il cantiere tra piazza Mazzini e piazza Torre chiuderà i battenti il primo settembre: usata una nuova tecnologia che rende più resistente la fondazione stradale. Proseguono i lavori di Hera all’incrocio tra via Emilia e corso Duomo

I lavori di ripristino della pavimentazione stradale in via Emilia centro, tra piazza Mazzini e piazza Torre, sono in dirittura d'arrivo: salvo imprevisti dell'ultimo momento, il cantiere chiuderà i battenti sabato 27 agosto. La strada rimarrà chiusa al traffico sino a giovedì primo settembre per consentire l'assestamento della sottostante fondazione e l'asciugatura della resina colata nella pavimentazione.

Per la posa dei cubetti di porfido, che avviene manualmente, i tecnici di cantiere hanno adottato una nuova tecnologia: non più la tradizionale polvere di frantoio, ma una resina che rafforza la fondazione stradale e risolve definitivamente il problema dello svuotamento delle fughe tra i cubetti quando passa la macchina spazzatrice di Hera. Con questo nuovo sistema la pavimentazione é garantita senza cedimenti per almeno 5 anni. Proseguono intanto i lavori, coordinati dai tecnici di Hera, per la posa delle valvole di sezionamento dell'acquedotto all'incrocio tra Via Emilia Centro e Corso Duomo. Il cantiere chiuderà entro lunedì 12 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in via Emilia Centro: porfido posato con una nuova resina

ModenaToday è in caricamento