rotate-mobile
Economia

"Inverno complicato", la stagione turistica in Appennino verso il flop

Lapam Confartigianato sul turismo in Appennino: "Confidiamo nel turismo di questi giorni pasquali"

"Le scarse precipitazioni nevose hanno reso l’inverno decisamente complicato. Ora la speranza è che la Pasqua possa fare da volano per il turismo, viste le previsioni meteorologiche favorevoli. Ma questo non nasconde alcune criticità dei nostri territori, che vanno risolte con interventi strutturati e che possano agevolare uno sviluppo del turismo che vada oltre la stagionalità e la dipendenza dal fattore meteo".

Lapam Confartigianato rimarca il difficile inverno vissuto dalle strutture ricettive e dalle attività presenti nei territori dell’Appennino a causa di una situazione meteorologica complicata che non ha sicuramente favorito l’afflusso turistico.

"La situazione quest’anno è stata più complicata rispetto all’inverno precedente, inutile negarlo – proseguono dall’associazione –. Ormai, però, non possiamo più basarci solo sull’effetto neve, per quanto, nelle zone montane, rimanga comunque il primo elemento trainante per il turismo. Bisogna lavorare di concerto con le amministrazioni e gli enti per studiare soluzioni che vadano oltre la stagionalità, valorizzando, ad esempio, i cammini, che possono essere percorsi in qualsiasi momento dell’anno e in qualsiasi condizione".

"Gli imprenditori hanno diverse possibilità con contributi e bandi per investire nelle strutture, riqualificando e innovando l’offerta così da attrarre visitatori e rivolgendosi anche ai giovani, in modo da creare una continuità nel turismo. Sicuramente, poi, dietro a periodi difficili si celano anche altre complicazioni, come un progressivo spopolamento delle aree montane e un invecchiamento generalizzato della popolazione. Fattori su cui le amministrazioni locali, insieme agli enti del territorio, devono agire con azioni concrete, migliorando l’offerta di servizi e incentivando i giovani a rivivere i territori dell’Appennino", chiosa Lapam.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Inverno complicato", la stagione turistica in Appennino verso il flop

ModenaToday è in caricamento