rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

Lavanderie degli ospedali, stipendi non pagati per 30 dipendenti

Difficoltà nei pagamenti per la coop G.F.Log, che gestisce in sub-appalto i servizi di guardaroba e lavanderie delle strutture ospedaliere della provincia. Denuncia della Filt/Cgil che minaccia la mobilitazione dei 30 dipendenti in arretrato

Ancora problemi di insolvenza per le cooperative che operano nel modenese e nuovo allarme dei sindacati. Dopo la spinosa vicenda del consorzio L'Oasi che gestisce il Cie di Modena, questa volt a finire nel mirino dei sindacati è la cooperativa G.F.Log sub-appaltatrice dei servizi di guardaroba/lavanderia nei principali ospedali della provincia. Già a inizio maggio infatti il sindacato di categoria Filt/Cgil aveva denunciato la G.F. Log per gli ritardi nei pagamenti degli stipendi dei 30 soci-lavoratori impiegati.

“Il 15 del mese, termine fissato per il pagamento, la gran parte dei lavoratori non aveva ancora ricevuto la mensilità di marzo - spiega Cesare Galantini della Filt/Cgil, aggiungendo che la mensilità era poi stata pagata con versamenti assolutamente arbitrari di mini-tranche entro la fine di aprile." Oggi siamo da capo - commenta il sindacalista - Il 15 di maggio infatti non è avvenuto il pagamento della mensilità di aprile, nonostante i solleciti del sindacato e in totale assenza di comunicazione ai soci-lavoratori”.

Alla cooperativa piemontese, con sede ad Alessandria, sono stati affidati in subappalto il lavori da parte dell’impresa Servizi Italia Spa. La Filt/Cgil denuncia nuovamente l'atteggiamento di chiusura della G.F.Log verso i soci-lavoratori e richiama ancora la cooperativa al rispetto dei pagamenti secondo le scadenze, minacciando la mobilitazione. L'appello del sindacato va anche al committente Servizi Italia Spa, all'Ausl e agli ospedali modenesi utilizzatori di questi servizi, affinché siano tutelati i diritti di questi lavoratori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavanderie degli ospedali, stipendi non pagati per 30 dipendenti

ModenaToday è in caricamento