Sandro Schenetti e Baldon rally numeri uno a Como

Il pilota di Maranello, sulla Peugeot 208 R2 del team vicentino, è il vincitore della finale unica nazionale della Rally Cup Italia e della Michelin Zone Rally Cup.

Si stappa lo spumante in casa Baldon Rally, grazie ad un Sandro Schenetti d'autore che pone la sua firma, al volante della Peugeot 208 R2, sulla finale unica nazionale della Rally Cup Italia e della Michelin Zone Rally Cup. Un uno due maturato con intelligenza e determinazione con il pilota di Maranello, affiancato da Alberto Corradi alle note, che ha saputo mantenere alta la concentrazione, nella due giorni del Trofeo ACI Como, e si è messo in scia al trasparente Manenti, consapevole dell'alta posta in palio, per concludere con un ottimo secondo posto finale, in classe R2B, a soli 13”3 dalla vetta.

“Abbiamo centrato tutti gli obiettivi di stagione” – racconta Schenetti – “ed ho coronato il sogno di portare al debutto mio figlio a Modena. Meglio di così? Abbiamo vinto la Rally Cup Italia e la Michelin Zone Rally Cup, in una finale molto difficile a livello mentale. Andare forte e non compromettere la stagione non era semplice, su strade che non conoscevo e molto insidiose. Grazie di cuore a Baldon Rally, a loro i miei migliori complimenti e ringraziamenti. Hanno svolto un lavoro egregio, sono contento della loro crescita, ed auguro a loro che questi successi possano farli diventare un punto di riferimento nazionale per il noleggio di vetture da gara.”

Si unisce al coro dei festeggiamenti anche Alessandro Baldon, titolare di Baldon Rally. "Siamo felici per aver ripagato la fiducia di Sandro” – racconta Baldon – “e questo duplice successo ci rende orgogliosi del lavoro che abbiamo svolto. È stato un successo di squadra. Grande Sandro, grande Alberto ed un bravo anche a tutti noi ed alla nostra Peugeot 208 R2.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Contagio a Modena, 573 nuovi casi e 7 decessi. Ricoveri stabili

Torna su
ModenaToday è in caricamento