rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Politica Castelfranco Emilia

Castelfranco, offensiva del centrodestra contro la moschea

Mentre prosegue la battaglia della Lega Nord con un sondaggio tra i castelfranchesi sulla costruzione del nuovo centro di culto islamico, venerdì arriva il senatore Gasparri ad un convegno di Forza Italia. E Foti (FdI) interroga la Regione

?La costruzione di una moschea nel Comune di Castelfranco Emilia resta la centro del dibattito nel comune alle porte di Modena. La decisione dell'Amministrazione di approvare la variante per l'edificazione di un luogo di culto per la comunità islamica locale ha attirato su di sé le aspre critiche dell'opposizione, rinvigorite dai tragici fatti francesi e dal dibattito serrato su Islam e sicurezza.

Nei giorni scorsi il gruppo consigliare della Lega Nord ha lanciato una petizione rivolta ia cittadini, invitandoli ad esprimersi sulla contrarietà o meno al progetto di edificazione della moschea. Un'iniziativa portata avanti nei banchetti sul territorio, dopo che la stessa Amministrazione aveva declinato la proposta di organizzare una consultazione referendaria, definendo la materia come di rilevanza costituzionale e non certo comunale.

Intanto il consigliere regionale di Fratelli d'Italia-AN, Tommaso Foti, ha rivolto alla Giunta regionale. Il consigliere chiede infatti se l’adozione da parte del Consiglio comunale di Castelfranco Emilia della variante al POC che consentirà la costruzione della moschea contrasti o meno con quanto disposto dalla legge regionale 20/2000, che prevede una corrispondenza tra le varianti al POC e il Piano Strutturale Comunale.

Foti, in particolare, chiede di sapere quali iniziative la Regione intenda assumere rispetto alla questione, tenuto anche conto del fatto che la tipologia dell’atto proposto "doveva suggerire, quanto meno, l’avvio di una fase di consultazione della popolazione di Castelfranco Emilia prima dell’adozione da parte del Consiglio comunale della predetta variante al POC".

A testimoniare come il centrodestra intenda cavalcare appieno l'onda, Forza Italia ha organizzato un incontro pubblico sul tema del centro di culto castelfranchese, il cui ospite principale sarà il senatore Maurizio Gasparri. Gli azzurri si sono dati appuntamento venerdì 16 gennaio, alle ore 20.45, presso la sala Gabriella Degli Esposti della biblioteca comunale. Insieme a Gasparri interverranno anche il consigliere regionale Enrico Aimi, il coordinatore provinciale Piergiulio Giacobazzi e il capogruppo di Castelfranco Giovanni Gidari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Castelfranco, offensiva del centrodestra contro la moschea

ModenaToday è in caricamento