rotate-mobile
Politica Piazza Grande

Rimpasto, presentati gli assessori Boschini e Giacobazzi

Il nuovo vicesindaco nonché assessore al bilancio: "Basta polemiche, ora al lavoro per il programma". Il responsabile dell'urbanistica: "Io come Sitta? Preconcetti che lasciano il tempo che trovano"

E qualcosa rimane tra le pagine chiare e le pagine scure di questa crisi di giunta. Forse un topolino partorito dalla montagna delle roboanti dimissioni di Daniele Sitta di qualche giorno fa: dopo un gentil valzer di poltrone e di deleghe, Sitta è rimasto stabilmente all'interno del Municipio con deleghe, probabilmente, ancora più pesanti (Sviluppo economico e lavoro, centro storico e società partecipate): sale sul secondo scranno più importante del Palazzo Comunale Giuseppe Boschini, segretario cittadino Pd che, oltre ad essere vicesindaco, assumerà anche la delicatissima delega al bilancio e avrà l'onere di portare a compimento il lavoro iniziato dall'uscente Alvaro Colombo. Poi c'è l'"homo novus" (non per l'età, 63 anni) l'Ing. Gabriele Giacobazzi, il tecnico visto dai malevoli come un "Sitta 2" con la delega all'urbanistica: l'ex presidente di Politecnica ha detto di non curarsi di questi sospetti e di pensare solamente al suo nuovo incarico. Nonostante sia visibilmente contrariato dal fatto che Sel non abbia accettato di sporcarsi le mani in Giunta, il Sindaco Pighi tiene la barra a dritta: "Mettiamoci al lavoro, basta polemiche". Anche perché dopo il valzer di poltrone, gli azzeramenti delle deleghe, i vertici e le assemblee degli iscritti, i problemi di Modena rimangono sempre lì in attesa di soluzione (l'autodromo, nel frattempo, non si è accorciato da solo).

BOSCHINI - C'è chi lo addita come un "commissario" del partito posto a visionare l'attività della Giunta per cercare di placare gli animi caldi di assessori un po' troppo esuberanti. Ma lui si vede semplicemente come un vicesindaco e un assessore al bilancio all'epoca della crisi economica. Giuseppe  Boschini, 45 anni, giudica fuori tempo massimo le chiacchiere degli ultimi giorni: "Superare le polemiche e lavorare senza perdere tempo - ha detto riprendendo il mantra declinato dal Sindaco - Credo sia un travisamento della realtà indicarmi come un commissario: personalmente, sono preoccupato più dalla necessità di revisionare l'agenda politica del programma che da altro". Sedendo in giunta, Boschini avrà modo di marcare stretto l'irruento Sitta: "L'autosospensione dal partito è un atto meramente politico - ha commentato il vicesindaco attualmente segretario cittadino Pd - Daniele è e rimane a tutti gli effetti un iscritto al Pd. Ora come ora, credo ci siano tutte le condizioni per mettersi a sedere in Giunta e fare sintesi, se ci sono degli elementi residui bisognoa chiarirli e risolverli". Boschini storce il naso per comportamento tenuto da Sel: "Certo, si può dare appuntamento alle amministrative del 2014, ma oggi viviamo il 2012 e c'è assolutamente da rimboccarsi le maniche".

GIACOBAZZI - Non è abituato ai riflettori e ai microfoni, ma l'ingegnere Gabriele Giacobazzi ha mostrato di sapersela cavare in conferenza stampa mostrando aplomb britannico e non facendosi impressionare dalle domande dei giornalisti. L'assemblea degli iscritti di Sel ha fatto saltare il tavolo perché Sitta, uscito dalla porta, non solo è rientrato dalla finestra, ma si sarebbe pure portato dietro quello che dai maligni viene vista come una sua copia, forse un po' meno ruvida di carattere: "Questi sono preconcetti che lasciano il tempo che trovano - ha commentato il nuovo assessore all'urbanistica - Non mi pare che questo sia un argomento di cui occuparsi eccessivamente, io e Daniele abbiamo storie molto diverse, sulle polemiche degli ultimi giorni non ho nulla da dire. Alla mia età si tende ad essere curiosi e incoscienti ed io ho voluto accettare questa nuova sfida: sono totalmente concentrato su quello che sarà il nuovo psc e sul lavoro che dovrò affrontare da qui nei prossimi due anni". Ammirazione per il suo predecessore: "Ho letto la sua lettera e ci trovo la visione di una città nobile", ha concluso.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimpasto, presentati gli assessori Boschini e Giacobazzi

ModenaToday è in caricamento