Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Calcio

Modena - Imolese 4 - 0 | Canarini agli ottavi col mistero della squadra “B”

Impressionano quelle che fino ad ora erano state le riserve del Modena; oggi in campo velocità, idee ed entusiasmo

Bellissima vittoria della squadra "B" di mister Tesser che impressiona sotto tutti i punti di vista. Contro l'Imolese (anche questa rimaneggiata da un ampio turnover) la squadra gialloblù con un unico titolare in campo (Pergreffi) ha velocità, grinta, tecnica e determinazione. Forse per la voglia di fare bella figura da parte di chi non aveva mai giocato, in campo si è vista una squadra che metterà in grande difficoltà l'allenatore quando dovrà scegliere la prossima formazione in campionato. Quattro gol segnati in 56 minuti contro e tanti sbagliati per poco contro i due gol visti fino ad ora in quattro partite con la formazione "A". Una bella scoperta che si spera possa avere un seguito.

IL MATCH - Pronti via e il Modena si fa subito aggressivo con Bonfanti che prova una rovesciata dal centro dell'area e il pallone termina di poco sopra la traversa. Al 4' ancora un'occasione per i canarini con Pergreffi che di testa prova a colpire da distanza ravvicinata un bel cross dalla destra di Maggioni, ma anche questa volta non viene inquadrata la porta per poco. Il vantaggio arriva all'11' quando Di Paola calcia un corner che viene incornato da Azzi e termina questa volta alle spalle di Santopadre. Spinge ancora il Modena che cerca subito il raddoppio e al 14' l'autore del primo gol crossa al centro dove Minesso di test colpisce e manda in rete per lo stupore dello stadio che assiste ad una partita completamente diversa dalle quattro viste fino ad ora in Coppa Italia e Campionato. Il primo tentativo per l'Imolese arriva solo al 19' e senza troppa convinzione quando Masella calcia debolmente da appena dentro l'area e Narciso para senza problemi. Dopo il cooling break si abbassano leggermente i ritmi ma sono sempre i canarini a fare la partita. Al 39’ buona occasione per Mosti che, dopo un’azione insistita nell’area avversaria, prova a calciare dalla distanza con buona potenza, ma troppo centralmente e Santopadre riesce a bloccare. Inizia la ripresa e canarini ritornano in campo con la stessa determinazione del primo tempo, così al 48’ arriva anche il terzo gol, sempre su corner di Di Paola sul secondo palo, ma questa volta a saltare più in alto di tutti è Baroni. Arriva poi ancora timida la reazione degli ospiti che rispondono al gol con un tiro potente di Belloni che termina però ampiamente fuori. E' solo il 56' quando il poker viene servito da Bonfanti che in velocità arriva quasi sul fondo e poi la infila sul secondo palo. Divorato all'58' il quinto gol quando Bonfanti da pochi centimetri non arriva su un cross rasoterra tesissimo proveniente da Minesso sulla destra a portiere battuto. Verso la metà della ripresa cominciano a calare un po' i ritmi, con i canarini che fanno ancora la partita, attaccando con meno grinta, e i ragazzi di mister Fontana che sembrano più concentrati a non subire un passivo ancora più grave che a provare la rimonta. Nei minuti finali Tesser dà spazio anche al sedicenne Spaggiari.

MODENA (4-3-1-2): Narciso; Maggioni, Baroni, Pergreffi (79′ Ingegneri), Azzi; Duca, Di Paola (60′ Rabiu), Mosti (79′ Tremolada); Giovannini; Minesso (60′ Armellino), Bonfanti (84' Spaggiari). A disp.: Gagno, Ciofani, Ponsi, Gerli, Scarsella, Marotta, Ogunseye. All.: Tesser

IMOLESE (4-3-3): Santopadre; Boccardi, Vona, Angeli, La Vardera; Masella (60′ Boscolo Chio), D’Alena (71′ Benedetti), Liviero (71′ A. Lombardi); L. Lombardi (60′ Matarese), Belloni, Turchetta (60′ Sall). A disp.: Hysi, Lia, Rinaldi, De Sarlo, Barbaro, Cerretti, Iervolino. All.: Fontana

ARBITRO: Sig. Stefano Nicolini di Brescia

RETI: 11′ Azzi, 14′ Minesso, 48′ Baroni, 56′ Bonfanti
NOTE: ammoniti Pergreffi, Baroni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena - Imolese 4 - 0 | Canarini agli ottavi col mistero della squadra “B”

ModenaToday è in caricamento