rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Calcio

Pisa - Modena 2-2 | Quinto pareggio consecutivo per il gialli

Ancora una volta in superiorità numerica, il Modena non riesce a conservare il vantaggio e si fa riprendere dal Pisa

Dopo quattro pareggi consecutivi il Modena sperava di cogliere nuovamente i tre punti: sul capo del Pisa l'impresa sembra possibile, vista anche l'ultima mezzora giocata in superiorità numerica, ma alla fine anche dal campo toscano gli uomini di Bianco rientrano con un solo punto, Una partita giocata a tratti in modo convincente, ma caratterizzata anche da alcune amnesie difensive che i padroni di casa sono bravi a sfruttare.

La cronaca

Ritmi abbastanza bassi in avvio all'Arena Garibaldi, con le squadre che si studiano. E' il Pisa il più propositivo, ma si gioca principalmente a centrocampo. Partita avara di emozioni nella prima mezz'ora, senza particolari conclusioni in porta. Al 37' rischio per il Modena, con un'ottima parata di Seculin che nega il vantaggio a Canestrelli che colpisce di testa a botta sicura da sviluppi di un calcio d'angolo.

Il Pisa cresce e trova il vantaggio al 41': la difesa del Modena si perde Mlakar che sfrutta un ottimo passaggio in profondità sulla corsia di sinistra  e batte in rete con il sinistro.

Il secondo tempo inizia subito forte. Al 48' la difesa pisana pasticcia in disimpegno: ne approfitta Abiuso che anticipa l'ultimo difensore e segna il pareggio a tu per tu con il portiere avversario.

Ritmi non elevatissimi. Al 59' Valoti entra in ritardo su Zaro e prende il secondo giallo, lasciando in dieci i suoi (poco prima aveva rischiato il rosso Santoro, graziato dall'arbitro). Al 60' palo di Ponsi che non riesce a correggere in rete un cross dalla sinistra. Ora gli uomini di Bianco spingono e ci credono, mentre i padroni di casa difendono tutti dietro la linea della palla.

Al 73' Strizzolo colpisce da terra. Palla che danza in area a l'attaccante appena entrato è il più lesto ad approfittarne, tra le proteste del Pisa chi chiedeva un intervento in gioco pericoloso dell'attaccante gialloblu. I canarini sono bravi a tenere il pallino del gioco, ma un ribaltamento di fronte tradisce l'eccessiva sicurezza degli ospiti: Canestrelli su calcio d'angolo svetta di testa e non lascia scampo a Seculin.

L'assalto finale dei gialli non viene premiato: all'Arena Garibaldi la partita termina con l'ennesimo pareggio. Al 96' ultimo brivido con un gol annullato a Riccio per fuorigioco.

Il tabellino

PISA-MODENA 2-2

Pisa (3-4-2-1) Loria; Calabresi, Caracciolo, Canestrelli; Beruatto (63′ Barbieri), Barberis (19′ Veloso), Tramoni (63′ Tourè), Piccinini (81′ Masucci); Valoti, Mlakar, Bonfanti (81′ Moreo)

Modena (3-5-2) Seculin; Riccio, Zaro, Cauz; Santoro (49′ Ponsi), Battistella (55′ Magnino), Gerli, Palumbo (72′ Duca), Corrado (72′ Manconi); Gliozzi (55′ Strizzolo), Abiuso.

Arbitro: Daniele Minelli di Varese 

Reti: 42′ Mlakar, 48′ Abiuso, 75′ Strizzolo, 84′ Canestrelli

Ammoniti: Valoti, Santoro, Battistella, Palumbo, Duca, Caracciolo, Strizzolo.

Espulso: Valoti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisa - Modena 2-2 | Quinto pareggio consecutivo per il gialli

ModenaToday è in caricamento