Sport

Chievo Sassuolo 2 - 1 | Defrel non basta, sconfitta al 'Bentegodi'

Match equilibrato tra Chievo e Sassuolo, con i neroverdi che sprecano tante energie e perdono alcuni giocatori per infortunio senza portare a casa punti

Escono sconfitti dal escono sconfitti dal Bentegodi i neroverdi che perdono tante energie continuando a sbattere contro il muro della squadra di Maran fino al 94'. I tre cambi di Di Francesco sono tutti dettati da infortuni e acciacchi: prima Matri, poi Cannavaro e infine Defrel. Da rivedere i nuovi arrivati Iemmello e Ricci.

IL MATCH - Buona partenza dei neroverdi che fanno la partita, ma vengono ben controllati dai padroni di casa. Al 20' prima tegola per i neroverdi quando Matri si fa male ed è costretto a lasciare il campo in favore di Iemmello. Nell'azione successiva al cambio, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Rigoni tira da fuori area e trova la deviazione sfortunata di Biondini che fa impennare il pallone e lo ente imprendibile a scendere sotto la traversa per Consigli. I neroverdi sembrano perdere un po' le redini del gioco, ma al 28', al primo errore dei gialloblù di Verona, Defrel recupera un pallone al limite dell'area, salta un avversario e tira un piattone che passa sotto a Sorrentino che si tuffa a terra ed entra in rete. Ancora un calcio d'angolo permette al Chievo di tornare in vantaggio: Birsa dalla bandierina sul secondo palo dove Castro è lasciato completamente solo e con un buono stacco può schiacciare a terra e battere Consigli. Si fanno male poi anche Cannavaro e Duncan, il primo costretto a uscire durante l'intervallo, al suo posto Antei. Dopo pochi minuti nella ripresa è costretto a uscire anche Duncan, sostituito da Politano. Prova a scardinare la difesa dei veneti il Sassuolo, ma la squadra di Maran non lascia spazi. Unico tentativo del Chievo nella ripresa passa tra i piedi dell'ex Floro Flores che egoisticamente cerca la conclusione da posizione molto defilata ignorando i compagni al centro dell'area e sbaglia. Non riescono poi a uscire dalla propria area i padroni di casa che sembrano voler controllare fino al 90' il vantaggio di una sola lunghezza senza rischiare di aprirsi. L'unica parata della serata è di Consigli all'87'. 

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Spolli, Gamberini, Gobbi; Castro (78' Radovanovic), Rigoni, Hetemaj; Birsa; Pellissier (60' Floro Flores), Meggiorini (70' Inglese). A disp.: Seculin, Confente, De Guzman, Cesar, Izco, Sardo, Frey, Parigini, Bastien. All.: Maran
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Letschert, Cannavaro (46' st Antei), Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan (58' Politano); Defrel, Matri (20' Iemmello), Ricci. A disp.: Pomini, Pegolo, Pellegrini, Lirola, Mazzitelli, Terranova, Dell'Orco, Ragusa, Adjapong. All.: Di Francesco
ARBITRO: sig. Giacomelli di Trieste
RETI: 21' Rigoni, 28' Defrel, 40' Castro
NOTE: ammoniti Biondini, Meggiorini. Recupero 2' pt - .

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Sassuolo 2 - 1 | Defrel non basta, sconfitta al 'Bentegodi'

ModenaToday è in caricamento