rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Sport

Dominio Fratellanza 1874, cadetti e cadette vincono il titolo regionale

Pioggia di medaglie per le ragazze e i ragazzi under 16 dell'atletica modenese, che si confermano ai vertici in regione

Nel weekend sono stati assegnati a Reggio Emilia i titoli regionali cadetti e cadette, nella finale regionale che ha messo a confronto le migliori 12 squadre maschili ed altrettante femminili dell’Emilia Romagna. Protagonisti gli under 16 della Fratellanza 1874 che hanno vinto il trofeo in entrambe le competizioni, dimostrando di essere il collettivo più forte della regione. È un grande successo per il settore giovanile della Fratellanza, che proprio in questa stagione ha vissuto l’unificazione con la Cittadella, e proprio in questo anno di transizione ha saputo mantenersi ai vertici sportivi.

Cadette: vittoria su Fmi Parma Sprint. Tra le cadette la vittoria è stata ottenuta con il punteggio di 390 punti davanti al FMI Parma Sprint (366,5 punti) e Pol. Coop Consumatori Nordest (341.5 punti), una vittoria per nulla scontata proprio per la qualità messa in campo anche dalle due formazioni parmensi.

Mantovani, Grazioli e 4x100: medaglie d’oro. A titolo individuale tre vittorie e quindi tre medaglie d'oro per le portacolori della Fratellanza. Camilla Grazioli ha vinto il salto con l'asta con la misura di 2,70. Benissimo poi Bianca Mantovani che ha vinto il salto in lungo con la misura di 5,34 che rappresenta il nuovo primato personale. D’oro anche la 4x100 con Alessia Conciliano, Camilla Fangareggi, Lisa Martignani e Gaia Digiesi capaci di correre in 51.58.

Podio per Donkor, Manni, Tonin, Giovetti e Tosatti. Rimanendo al femminile medaglia d'argento per Ashley Donkor nel lancio del disco con la misura di 25,60. Quattro poi le medaglie di bronzo ottenute da Agnese Manni nei metri 1000 col tempo di 3:10.11,  Chiara Tonin nei 1200 siepi corsi in 4:09.74, Bianca Giovetti nei 300 ostacoli col tempo di 48:60 ed Elena Tosatti nei 3 km di marcia col tempo di 17:17.29.

Cadetti: Vittoria su Self Montanari Gruzza. Vittoria anche tra i cadetti dove la Fratellanza 1874 ha ottenuto il punteggio di 379 punti battendo la squadra di casa, Self Montanari Gruzza (354 punti) e Sef Virtus Emilsider (348 punti).

Tumbarello vola nell’asta. Unica medaglia d'oro è stata vinta da Davide Tumbarello nel salto con l'asta con la misura di 3,55 che rappresenta il suo primato personale. Argento per Barbieri, Venturelli, e Cozza.

Riccardo Barbieri ha ottenuto il secondo posto negli 80 metri corsi in 9.86, poi primato personale per Andrea Venturelli nel salto in alto che ha superato l’asticella posta a 1,80 ed Emanuele Cozza che ha percorso i 5 km di marcia con il tempo di 28:41.61.

Tesfamariam, Azzani e Campi al bronzo. Tre le medaglie di bronzo ottenute da Tomas Tesfamariam nei 2000 corsi in 6:29.54, Alessandro Azzanni nel salto con l'asta con la misura di 2,90 e Samuele Campi ne salto triplo con la misura di 11.24.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dominio Fratellanza 1874, cadetti e cadette vincono il titolo regionale

ModenaToday è in caricamento