menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

#VirtualCorrida di San Geminiano, si avvicina il muro dei 1000 partecipanti

Come da tradizione prenderanno parte all'evento anche gli Allievi ufficiali dell'Accademia Militari. E non manca la beneficenza

E’ iniziata ufficialmente la settimana che porta alla prima edizione virtuale della Corrida di San Geminiano. Sabato e domenica, 30 e 31 gennaio, tutti coloro che si iscriveranno alla manifestazione potranno rivivere, seppur solamente a titolo personale, le emozioni di un evento che, purtroppo, a causa del Covid non sarà possibile disputare quest’anno con le consuete modalità in occasione della Festa del Patrono. L’ennesimo evento, sportivo e non solo, cancellato dalla pandemia, ma che la Fratellanza non intende dimenticare e proprio da questa volontà è nata l’idea della #VirtualCorrida che ha raccolto anche consensi oltre ogni aspettativa.
 
Oltre al patrocinio del Comune di Modena e della Regione Emilia Romagna, infatti, non mancano gli storici partner a partire da Bper Banca e da chi, in massa, ha sempre aderito con entusiasmo e colore alla Corrida di San Geminiano. Non solo podisti e amanti della corsa, infatti, prenderanno parte alla #VirtualCorrida perché tra i partecipanti figura come ogni anno anche l’Accademia Militare di Modena. Come in occasione della storica gara su strada, infatti, i Cadetti prenderanno parte anche a questa edizione ‘a distanza’ correndo gli storici 13,350 chilometri a loro volta nel rispetto delle normi sanitarie vigenti.
 
Nel complesso le iscrizioni, che si concluderanno venerdì, stanno facendo registrare numeri davvero importanti con il muro dei 1000 partecipanti vicino ad essere raggiunto e superato. Gli interessati che tuttora non hanno ancora aderito all’iniziativa possono tuttora iscriversi presso la sede della Fratellanza, in via Piazza 75 a Modena, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19. All’atto dell’iscrizione sarà possibile ritirare anche la maglietta tecnica celebrativa dell’evento. Tre sono i pacchetti a disposizione dei partecipanti: la maglietta e una bottiglietta di aceto balsamico (al costo di 5 euro); la maglietta, l’aceto e una borraccia (al costo di 10 euro); la maglietta, l’aceto, la borraccia e una medaglia che andrà prenotata (al costo di 15 euro).
 
Tra un allenamento e l’altro la #VirtualCorrida è già un evento particolarmente sentito tra gli atleti impegnati nel campo di Via Piazza. A testimoniarlo è anche una bella vignetta realizzata da Sveva Gerevini, campionessa italiana in carica di Prove Multiple, che assieme al campione maschile Dario Dester ha scelto ormai da qualche tempo Modena come una delle sue sedi principali d’allenamento.
 

In un momento complicato per la vita dei cittadini geminiani e non solo, la Fratellanza ha pensato, inoltre, di utilizzare questo appuntamento a fini benefici. Una parte del ricavato delle iscrizioni, infatti, verrà destinato ad una realtà locale impegnata nella lotta al Covid-19 di concerto con le autorità sanitarie cittadine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento