rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Sport

Calcio, Modena: presentate le nuove maglie dell'Erreà

Presso Sport Point Modena sono state presentate le nuove maglie da gioco del Modena che è tornato all'Erreà dopo la parentesi Givova. La grande novità è la Ghirlandina sotto allo stemma

Grande entusiasmo e soddisfazione alla presentazione delle nuove maglie del Modena. L'accordo triennale con Erreà testimonia che tutte le parti in causa credono e vogliono investire per i prossimi anni su questa collaborazione. Oltre alla fornitura della prima squadra si cercherà di sviluppare una linea di merchandising vicina ai tifosi. La promessa di Erreà è di atteggiamento di sacrificio e umiltà, valori propri anche di una squadra di calcio con la speranza che l'unione possa essere rinnovata anche dopo i tre anni di contratto. A sfilare con le nuove maglie sono stati Manfredini, Gozzi, Zoboli e Nardini, tutti fieri di portare, oltre allo stemma della società, anche la Ghirlandina sulla maglia.

Ad introdurre la presentazione è stato il padrone di casa Gandolfi: "Per noi è un grande orgoglio poter vestire il Modena, società con cui abbiamo avuto un passato vincente". Proprio sul passato felice tra Erreà e canarini si è incentrato tutto il pomeriggio. "Questo è un altro passo importante per il Modena e per la nostra società che torna alla partnership con l'Erreà che si addice alla nostra immagine - ha spiegato Commini -; i tessuti sono migliori e, data la scaramanzia, speriamo che possa riportare il Modena a livelli importanti". E' intervenuto anche il consulente Caliendo: "Sono stato colpito da subito dalla professionalità di questa azienda e l'accordo che presentiamo oggi mi rende professionalmente molto felice. Ho chiesto a tutti di toccare il tessuto delle maglie e di darmi la prima impressione; tutti mi hanno risposto: non c'è partita. Il materiale a contatto con la pelle e molto importante".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Modena: presentate le nuove maglie dell'Erreà

ModenaToday è in caricamento