Sport

Modena, Gozzi: "Pensiamo alla salvezza. Perugia? Peggior avversario in questo momento"

Non ci sono bilanci da fare dopo l'ultimo weekend in cui non si è giocato a causa del rinvio, ma venerdì sera si deve disputare un match sul difficile campo di Perugia e a presentarlo è stato Simone Gozzi

E' stato Simone Gozzi a scendere in campo insieme a Calaiò (capitano del Catania) e all'arbitro per valutare se le condizioni fossero opportune per giocare e ha spiegato la situazione dal suo punto di vista. "Siamo arrivati al campo convinti di giocare e concentrati sulla partita, poi a fine riscaldamento siamo andati a valutare le condizioni con l'arbitro, ma la palla non rimbalzava, in particolare nella zona davanti alle panchine, così la partita è stata rinviata", ha spiegato il difensore gialloblù.

Spesso saltare una partita dopo aver fatto la preparazione può complicare il lavoro della settimana successiva: "Ci tenevamo a giocare per poter vivere una settimana normale in vista del prossimo match - ha detto Gozzi -, ci siamo comunque allenati per poter giocare al meglio venerdì sera a Perugia e cercare di vincere. Fortunatamente le squadra dietro non hanno vinto e la classifica è rimasta invariata, anche se non è delle migliori. Dobbiamo guardare alla salvezza: dopo aver raggiunto i 50 punti guarderemo in avanti per cercare di fare qualcosa in più".

Per pensare ai play off, dunque, bisogna prima togliersi la preoccupazione della salvezza per poter dare il massimo: "La salvezza ti concede di poter giocare più libero mentalmente, quindi quello rimane il primo obiettivo - ha detto il terzino -. Il mercato finalmente è chiuso e ora tutti siamo concentrati sullo stesso obiettivo. Con la rosa che abbiamo possiamo toglierci delle soddisfazioni. Fedato e Garritano si sono inseriti molto bene e ci stanno dando una grossa mano; speriamo che continuino così". Settimana complicata anche per il Perugia che sembrava aver concluso il cambio in panchina, per poi fare un passo indietro tenendo Camplone alla guida della squadra: "Il Perugia è il peggior avversario che ci potesse capitare in questo momento perché hanno voglia di rimettersi in gioco e fare miglior figura rispetto a quella fatta nelle ultime uscite, ma noi andiamo là per vincere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena, Gozzi: "Pensiamo alla salvezza. Perugia? Peggior avversario in questo momento"

ModenaToday è in caricamento