Sabato, 31 Luglio 2021
Sport Via Divisione Acqui / Viale dello Sport

Modena Volley perde pezzi, esonerato coach Stoytchev

L'allenatore bulgaro lascia il club gialloblu dopo un'annata quantomai travagliata sotto l'aspetto della sintonia con lo spogliatoio. La pallavolo canarina torna all'anno zero

"Modena Volley comunica di avere interrotto il rapporto di collaborazione con il tecnico Radostin Stoytchev, cui va un ringraziamento per l’opera svolta". Con questa nota striminzita la società di Catia Pedrini ha ufficializzato quanto si vociferava già da qualche giorno nei corridoi del PalaPanini, dove i dissidi tra mister e giocatori non erano certo un segreto.

L'incompatibilità caratteriale tra l'allenatore bulgaro e l'ambiente gialloblu si erano palesate fin dal suo arrivo sotto la Ghirlandina rendendo quantomeno traballante il progetto triennale progettato per il rilancio della squadra. I dissidi con Earvin Ngapeth su tutti, ma anche con capitan Bruninho, hanno reso quantomai travagliata la stagione dei canarini, conclusa la scorsa domenica con l'addio al sogno scudetto.

Dopo l'addio di Ngapeth, dunque, si somma anche quello del tecnico, mentre resta un punto interrogativo sul futuro di Bruno. In casa Modena, dunque, si dovrà ricominciare quasi da zero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Modena Volley perde pezzi, esonerato coach Stoytchev

ModenaToday è in caricamento