rotate-mobile
Sport

Paltrinieri si prende il titolo mondiale nei 1.500 con il nuovo record europeo

Il campione carpigiano: "Questa gara è anche per la voglia di dimostrare che io ci sono"

Gregorio Paltrinieri è medaglia d'oro nei 1500 ai Mondiali di nuoto in corso a Budapest, in Ungheria. L'azzurro ha chiuso in 14'32"80, nuovo record europeo. Medaglia d'argento per lo statunitense Bobby Finke (14'36"70) e bronzo per il tedesco Florian Wellbrock in 14'36"94.

"I miei amici mi avevano detto che una mia vittoria oggi era quotata a 26. Ho detto 'ma come si permettono? Veramente è finita tutta la fiducia nei miei confronti?'. E allora eccomi. Io ci sono". Così il campionissimo carpigiano.

"Lo sapevo che potevo fare bene, lo sapevo che potevo vincere due ori in vasca, e invece dopo gli 800 (in cui è arrivato quarto, ndr) mi è scocciato così tanto che oggi dovevo fare qualcosa", continua Greg ai microfoni di Raisport. "Queste sono le gare che mi piace fare, mi piace gareggiare così e ogni tanto però non mi viene... In questi giorni è successo di tutto, c'era gente che diceva che stavo male e mi voleva far fare i tamponi ma io sapevo che stavo bene. E questa gara è anche per la voglia di dimostrare che io ci sono. Dico la verità, gareggio perché mi piace farlo e mi piace l'euforia delle gare, poi però quando perdi ti chiedi dove stai sbagliando, e invece oggi sono contento di aver dimostrato che sono qui".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paltrinieri si prende il titolo mondiale nei 1.500 con il nuovo record europeo

ModenaToday è in caricamento