rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Sport

Trofeo Vallerini 2023, quattro titoli per la Virtus Cibeno e due per la San Faustino

Alla Polisportiva Saliceta oltre 600 persone sugli spalti e ben 18 squadre in campo per le finalissime delle storico torneo Uisp

Un grande successo, esattamente come per l'edizione 2022, grazie a un format originale ma ormai collaudato che ha visto le squadre partecipanti divertirsi e far divertire gli oltre 600 spettatori alternatisi sugli spalti durante le finali.

Il Torfeo Vallerini 2023, giunto alla sua 29esima edizione, ha animato il pomeriggio di domenica 19 marzo alla Polisportiva Saliceta San Giuliano, con ben nove incontri di finale per altrettante categorie giovanili, dai nati nel 2016 fino ai nati nel 2008. Sugli scudi soprattutto Virtus Cibeno e San Faustino, ma i complimenti vanno a tutte le squadre che si sono alternate sui campi per oltre tre ore. Venendo ai risultati, lo spettacolo maggiore lo ha regalato l'ultima finale, che ha tenuto incollati agli spalti gli spettatori fin quasi al calare del sole: nella categoria 2008 Cognentese e Virtus Cibeno hanno dato vita a una battaglia sportiva splendida, terminata 3-3 nei tempi regolamentari e poi conclusasi 6-3 in favore della Cognentese ai calci di rigore.

Per ciò che concerne i 2009, la Virtus Cibeno non ha fatto sconti alla Cabassi Union Carpi, 5-0 il punteggio di una finale nella quale il Cibeno ha fatto valere la sua maggior esperienza di finali. Un'altra splendida partita, ricca di gol e di ribaltamenti di fronte, è stata quella tra Atletic River e United Carpi per la categoria 2010: 6-4 in favore del River il punteggio finale, coi ragazzi di Bomporto combattivi esattamente come i carpigiani.

Finali del Trofeo Vallerini 2023 - Modena

Nella categoria 2011 di nuovo goleada della Virtus Cibeno, col 9-1 a danno di una Due Ponti che non è riuscita a opporre resistenza se non per i primi minuti di gioco. Nei 2012 stessa identica finale, Virtus Cibeno-Due Ponti, ma match molto più altalenante, vinto ancora dalla Cibeno col punteggio di 6-4. Andando oltre ai 2013, di nuovo un titolo per la Virtus Cibeno, capace di 'vendicare', in termini sportivi ovviamente, i più grandi 2008 col successo per 4-2 sulla Cognentese. Una Virtus Castelfranco straripante ha fatto suo il titolo della categoria 2014 vincendo 8-3 la finalissima sull'Atletic River, mentre gli ultimi due titoli, quelli dei più giovani, sono andati alla San Faustino.

Nei 2015 la finale è stata con la Due Ponti, battuta 10-1: tre finali per una Due Ponti sfortunata ma che comunque ha giocato con caparbietà e ha raggiunto i suoi risultati con merito, e purtroppo tre sconfitte. Nella categoria 2016 infine ancora San Faustino, vittoriosa sull'Atletic River col punteggio di 5-2.

Il settore calcio Uisp Modena ha quindi salutato con gioia questa ennesima edizione del suo torneo giovanile di punta, con l'intrattenimento iniziale che ha previsto la sfilata di tutte le squadre al centro del campo, un intermezzo di danza con La Capriola e l'inno nazionale cantato a squarciagola da tutti i finalisti, infine durante le premiazioni il saluto del presidente Uisp Modena Vera Tavoni, quello dell'assessora Grazia Baracchi e quello degli sponsor Medica Plus e Ottica Dalpasso.

Qui il riassunto dei risultati delle finali:

  1. 2008: Virtus Cibeno-Cognentese 3-3 (6-3 dcr)
  2. 2009: Virtus Cibeno-Cabassi Union Carpi 5-0
  3. 2010: Atletica River-United Carpi 6-4
  4. 2011: Virtus Cibeno-Due Ponti 9-1
  5. 2012: Virtus Cibeno-Due Ponti 6-4
  6. 2013: Virtus Cibeno-Cognentese 4-2
  7. 2014: Virtus Castelfranco-Atletic River 8-3
  8. 2015: San Faustino-Due Ponti 10-1
  9. 2016: San Faustino-Atletic River 5-2
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo Vallerini 2023, quattro titoli per la Virtus Cibeno e due per la San Faustino

ModenaToday è in caricamento