menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sassuolo Napoli 3 - 3 | I neroverdi conquistano un punto all'ultimo secondo

Dopo una partita quasi dominata, il Sassuolo raggiunge il pareggio all'ultimo secondo grazie ad un rigore conquistato da Haraslin

Pareggio all'ultimo secondo per il Sassuolo che passa in vantaggio due volte nel corso della partita, si fa rimontare e poi al 94' trova un rigore insperato che Caputo trasforma regalando un punto alla squadra.

IL MATCH - Primo tempo vivace tra Sassuolo e Napoli fin dai primi minuti. Ad entrare in campo più determinati sono i neroverdi che creano subito buone occasioni. Al 21' però Insigne trova un bel gol su assist di Hysaj che viene annullato dopo tre minuti di consultazione del VAR per fuorigioco. Al 34' arriva allora il vantaggio del Sassuolo che concretizza il grande possesso palla quando Berardi crossa verso il centro dell'area dalla destra e trova Maksimovic che di schiena alla porta colpisce di testa e segna una sfortunata autorete. Passano solo quattro minuti che il Napoli trova il pareggio con Zielinski di sinistro su assist di Demme e per la squadra di De Zerbi è tutto da rifare. Ad un minuto dal termine del tempo regolamentare Hysaj commette fallo su Caputo in area e per il signor Marini è rigore: sul dischetto va Berardi che calcia alla sinistra di Meret e mette in rete ritrovando il vantaggio. Nella ripresa riparte bene il Sassuolo che va subito a spaventare gli ospiti con Defrel che impegna Meret in una bella parata. Al 57' poi Maksimovic prova a farsi perdonare sfiorando la traversa di testa. Serata positiva per Berardi che al 68' colpisce in pieno la traversa calciando forte dal limite. Neroverdi scatenati: al 70' palo colpito da Caputo. In difesa però si commettono ancora troppi errori e al 72' Insigne in velocità sulla sinistra crossa al centro dell'area piccola dove Di Lorenzo, completamente solo, deve solo spingere in rete e pareggia. All'89' ancora Di Lorenzo diventa protagonista quando entra in area e si fa atterrare da Haraslin appena entrato in campo. Per l'arbitro è rigore e sul dischetto va Insigne che non sbaglia e regala la vittoria al Napoli. Incredibile poi al 94': Haraslin si fa perdonare conquistando un rigore quando Manolas lo butta a terra sulla linea di fondo campo e questa volta sul dischetto va Caputo che regala un punto in extremis al Sassuolo.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (73′ Toljan), Marlon, Ferrari, Rogerio; Lopez (85' Haraslin), Locatelli; Berardi (85' Obiang), Defrel (79′ Traorè), Djuricic (85' Raspadori); Caputo. A disp.: Pegolo, Turati, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Oddei, Kyriakopoulos. All.: Roberto De Zerbi

NAPOLI (4-2-3-1): Meret, Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic (86' Manolas), Hysaj (73′ Ghoulam), Fabian, Demme (73′ Bakayoko), Zielinski (86' Lobotka), Politano, Mertens (67′ Elmas), Insigne. A disp.: Ospina, Contini, Mario Rui, Zedadka, Costanzo, Cioffi, D'Agostino. All.: Rino Gattuso

ARBITRO: Valerio Marini della sezione di Roma

RETI: 34′ Maksimovic (aut.), 45′ Berardi (rig.), 37′ Zielinski, 72′ Di Lorenzo, 90' Insigne (rig.), 94' Caputo (rig.)

NOTE: ammoniti Djuricic, Hysaj, Ghoulam, Marlon.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento