Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità Zona Industriale / Strada Attiraglio

Bonus facciate, cantiere anche al condominio RNord

L’assemblea della Torre di via Attiraglio (la più grande) ha deliberato un intervento di circa 900 mila euro e, tra qualche giorno, analogo progetto sarà sottoposto al condominio di via Canaletto

Il condominio R-Nord si rifà il look approfittando del Bonus facciate e del Bonus ristrutturazione. Nell’ultima assemblea, il condominio Torre Nord 2 (via Attiraglio) ha infatti approvato l’intervento per il rifacimento delle facciate, con lavorazioni che rientrano nella detrazione d’imposta pari al 90 per cento delle spese sostenute e altre che porteranno alla detrazione del 50 per cento come ristrutturazione. E, tra qualche giorno, il medesimo intervento sarà sottoposto all’assemblea del condominio Torre Nord 1 (via Canaletto) con l’obiettivo di rinnovare l’intero complesso.

Il progetto già deliberato, che sarà realizzato in collaborazione con Hera Servizi Ambientali per un valore complessivo di poco inferiore a 900 mila euro (circa 700 mila a carico delle proprietà pubbliche Comune, CambiaMo e Acer e la quota rimanente a carico dei privati proprietari), riguarderà le facciate dal piano secondo al decimo e parte di quelle dei piani terra e primo.

I lavori consisteranno nell’idrolavaggio a pressione delle pareti per eliminare sporcizia e materiale prossimo al distacco, nella rimozione di tutte le superfici instabili, nel ripristino delle parti ammalorate delle superfici a cemento armato, con il trattamento dei ferri d'armatura scoperti, e di quelle intonacate, oltre che dei parapetti con tinteggiatura protettiva finale. Si procederà alla sistemazione di davanzali e cornici delle finestre, al rifacimento dei pavimenti di balconi e terrazze, comprese le relative impermeabilizzazioni. Sui corrimani in metallo si interverrà con pulizia e applicazione di antiruggine e pitturazione con smalto sintetico. In corso d’opera si concorderanno infine altre lavorazioni.

L’intervento di recupero delle facciate dell’edificio si aggiunge a una serie di azioni che, nel tempo, hanno interessato l’R-Nord. Attualmente, in particolare, sono in corso i lavori di recupero e rifunzionalizzazione negli spazi al piano terra e primo, che ospiteranno la Medicina dello sport e la Palestra riabilitativa. La fine delle attività è prevista per il mese di luglio e, a seguire, gli ambienti verranno consegnati all’Ausl per l’arredo e gli allestimenti funzionali all’avvio dell’attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bonus facciate, cantiere anche al condominio RNord

ModenaToday è in caricamento