Castelfranco Emilia e lavori di riqualificazione Centro Storico: sospeso il mercato e modifica viabilità

La settimana tra il 3 e il 7 agosto stop al mercato bisettimanale per consentire i lavori di riqualificazione del Centro Storico di Castelfranco Emilia. Modifiche anche alla viabilità

Proseguono a pieno ritmo a Castelfranco Emilia i lavori di riqualificazione del Centro Storico.

Come da cronoprogramma e nel pieno rispetto del timing prefissato, da lunedì 3 a venerdì 7 agosto compresi è prevista la chiusura di Corso Martiri tra le 06.00 e le 18.00, con conseguente divieto di sosta, nel tratto interno al Centro Storico del capoluogo, per lavori di fresatura e posa del nuovo asfalto.

Nello stesso periodo sarà contemporaneamente sospeso anche il consueto mercato bisettimanale. Ogni giorno, dopo le ore 18.00 e fino alla consueta chiusura serale del centro, sarà possibile transitare lungo la via Emilia.

L'intervento verrà effettuato in un'unica soluzione al fine di ridurre i tempi di intervento e di garantire una buona riuscita dell'asfaltatura, per evitare giunti di collegamento e tagli di lavorazione. Durante queste giornate le vie laterali saranno comunque sempre accessibili da via Ripa inferiore e da via Ripa Superiore, come accade normalmente in periodo di mercato.

E' anche prevista la chiusura del solo tratto di Corso Martiri tra Via Don Luigi Roncagli e le Vie Circondarie da sabato 08 a Mercoledì 19 agosto compresi per consentire la pavimentazione e la maturazione delle pietre di cornice del tratto interessato ai lavori, sulla falsariga di quanto posato nella zona antistante piazza Aldo Moro.

Nella restante porzione di Corso Martiri sarà garantita la transitabilità con ultimo sfogo viario verso Modena su via Don Roncagli, mentre in direzione Bologna la transitabilità sarà deviata sulle vie Circondarie, così come avvenuto nelle scorse settimane per la posa dei dissuasori a scomparsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

Torna su
ModenaToday è in caricamento