Castelnuovo e Formigine: da lunedì 1 luglio i lavori di interconnessione idrica

Sarà realizzato un km di collegamento tra gli acquedotti della valle del Secchia e quelli della Valle del Panaro. Previste interruzioni programmate del servizio e modifiche alla viabilità

Inizieranno lunedì 1 luglio i lavori alla rete idrica, a carico di Hera, propedeutici all’interconnessione tra gli acquedotti di Formigine, Modena e Maranello con quello di Castelnuovo Rangone e Castelvetro.

Si tratta di un intervento molto importante, che si svolge nel territorio dei comuni di Castelnuovo e Formigine e che rappresenta una delle principali realizzazioni previste per interconnettere gli acquedotti della Valle del Secchia con quelli della Valle del Panaro con 1 km di nuova rete.

L’obiettivo è quello di assicurare a tutto il territorio la necessaria fornitura d’acqua, anche in periodi di siccità, eliminando rischi localizzati di carenze. L’intervento, che prevede un investimento a carico di Hera di circa 370.000 euro, proseguirà fino all’inizio dell’autunno e vedrà la posa di circa 1 km di rete, formato da una condotta di 30 cm di diametro, che unirà gli impianti idrici potabili.

Il cantiere interesserà la Strada Provinciale 16 (via Della Pace), nel tratto compreso tra il Torrente Tiepido e l’intersezione con la Strada Provinciale 17, dove sarà temporaneamente istituito un senso unico alternato regolato da impianto semaforico.La posa della condotta proseguirà, poi, con l’attraversamento del Torrente Tiepido fino a raggiungere il “Percorso Tiepido” e via Molinazza, dove avverrà il collegamento alla rete esistente. Sul “Percorso Tiepido” non sarà interrotto il passaggio di pedoni e ciclisti e nelle altre strade interessate dai lavori saranno sempre garantiti gli accessi ai residenti e ai mezzi di soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Chirurgia protesica del ginocchio, importante premio per il sassolese Francesco Fiacchi

  • Furto in casa a Vignola, setacciati i "compro oro" e denunciata una ragazza

  • Sanità. Lo screening prenatale NIPT diventerà gratuito per tutte le donne in gravidanza

  • Contromano in Tangenziale, un agente salta in guardrail e lo blocca

  • Policlinico di Modena. Da Gennaio al via l'ambulatorio specializzato sulla paralisi facciale

Torna su
ModenaToday è in caricamento