menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Diplomati i primi 22 tecnici restauratori di carrozzeria d’auto d’epoca

Un progetto svolto da Asi insieme alle università di Modena e Ferrara

Con gli esami finali di qualifica si è concluso il primo corso IFTS per “Tecnico restauratore di carrozzeria d’auto d’epoca”, istituito da CNI Ecipar, Università di Modena e Reggio Emilia e Università di Ferrara, che ha visto qualificarsi tutti i 22 partecipanti. A questo primo corso, è già seguito l'avvio del nuovo corso per “Tecnico restauratore di meccanica d’auto d’epoca", tuttora in svolgimento.

L’Automotoclub Storico Italiano ha promosso e supportato questo percorso formativo, ad oggi unico nel suo genere nel panorama nazionale, arricchendolo concretamente tramite gli esperti che hanno svolto attività didattica in rappresentanza della Commissione Tecnica e della Commissione Cultura dell’ASI. Grazie a loro, gli studenti hanno potuto inquadrare al meglio il tema del restauro e della conservazione secondo regole precise per impostare correttamente l'azione formativa ed applicativa che ne è seguita.

I giovani che si sono qualificati hanno potuto completare un’esperienza formativa di alta qualità che farà da “apripista” per il loro ingresso nel mondo professionale del restauro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, 1.151 nuovi positivi in regione. Modena prima provincia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento