rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Attualità

Conclusi i lavori del nuovo gattile a Marzaglia. A breve il bando per la gestione

All’interno del Polo ambientale di Marzaglia, ospiterà l’oasi felina con una casetta di servizio che potrà diventare centro per attività educative e di sensibilizzazione

È terminato l’intervento di rifunzionalizzazione del Gattile intercomunale di Modena che si trova all’interno del Polo ambientale dei Marzaglia.

Con la realizzazione della nuova struttura da parte del Comune di Modena, il gattile potrà ospitare l’oasi felina che accoglierà i gatti in cerca di una nuova casa, garantendo loro un maggior benessere, ma potrà anche diventare un punto di riferimento per attività educative e di sensibilizzazione all’adozione e alla pet-terapy integrandosi con i programmi già attivi all’interno del Polo ambientale.

Nell’ambito dell’intervento è stata realizzata una nuova casetta di servizio, con l’utilizzo di materiali eco-compatibili, in linea con la filosofia del Polo ambientale, che ospiterà la struttura di ricovero per i gatti, coordinata da un veterinario, all’interno della quale sarà possibile eseguire visite sanitarie e trattamenti vaccinali, installare microchip, fornire assistenza veterinaria ordinaria e urgente agli animali catturati e ricoverati, coordinare la gestione quotidiana della struttura dalla preparazione dei pasi alla cura degli animali.

L’area destinata ad oasi sarà suddivisa in tre aree separate da recinzione metallica, ognuna provvista di casetta-rifugio indipendente, per garantire spazi diversi in base alle caratteristiche degli animali (età, carattere, malattie infettive).

L’intervento appena concluso ha portato a compimento il primo stralcio dei lavori che avevano riguardato la parte strutturale e della predisposizione degli impianti. Nell’ambito di questo secondo intervento, del valore di circa 150 mila euro, sono state eseguite tutte le opere di finitura della casetta, gli impianti elettrici e i sistemi di riscaldamento e raffrescamento. Negli spazi recintati dell’oasi felina sono stati collocate, come rifugio per gli animali, tre casette prefabbricate in legno dotate di impianti. Sono stati realizzati infine, i camminamenti pavimentati per gli operatori ed è prevista la sistemazione dell’area verde.

Nei prossimi mesi saranno installati arredi e attrezzature e si aprirà il bando per la nuova gestione che, una volta assegnata, permetterà al gattile di diventare operativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conclusi i lavori del nuovo gattile a Marzaglia. A breve il bando per la gestione

ModenaToday è in caricamento