rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Attualità

Gli agenti delle Polizia Locali impegnati in Romagna, orgoglio Sulpl

Il sindacato ringrazia tutti gli agenti impegnati in questa emergenza. Diversi Corpi modenesi hanno visto partire alcuni dipendenti per assistere la popolazione bolognese e romagnola

A seguito della calamità naturali che hanno colpito nei giorni scorsi alcune province della Romagna e alcuni comuni del bolognese, anche gli agenti della Polizia Locale di vari comuni del modenese hanno risposto prontamente e positivamente alle richieste delle comunità che hanno subito questa immane calamità.

Un gruppo di agenti di Modena capoluogo già dal primo pomeriggio di mercoledì si trova a Savignano sul Rubicone per dare ausilio ai colleghi e alle popolazioni interessate da questi eventi, portando il loro contributo personale e professionale in concomitanza di questa tragedia.

Altri Comandi della Provincia hanno già inviato uomini, tra i quali Mirandola (in foto). Nelle prossime ore Sassuolo, Terre Castelli, Maranello e altri daranno supporto alla Polizia Locale di Ravenna e altri comuni della Romagna.

A renderlo noto è il sindacato Sulpl, che ringrazia l'impegno di questi operatori, ma intende esprimere "gratitudine anche agli agenti rimasti in Città che hanno contribuito fattivamente al mantenimento dei regolari servizi d'istituto e a far fronte alla emergenza fiumi che ha interessato anche il nostro territorio, non lesinando di lavorare anche con doppi turni per non creare disagio alla cittadinanza".

"Rimane in noi la soddisfazione, l'orgoglio e la consapevole dignità di aver servito e di continuare a servire ancor ora con efficienza, professionalità ed umanità, le nostre comunità con il blu delle nostre divise", chiosa il sindacato modenese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli agenti delle Polizia Locali impegnati in Romagna, orgoglio Sulpl

ModenaToday è in caricamento