menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castelfranco, inaugurata la nuova sede dell'Associazione nazionale carabinieri

È stata inaugurata sabato 8 Giugno a Castelfranco Emilia, la nuova sede dell'Associazione nazionale carabinieri, sezione di Castelfranco Emilia 'Carabiniere Nicola Campanile - Medaglia d'Oro al Valor Civile". Alla cerimonia hanno partecipato autorità civili, militari e religiose oltre a numerosi cittadini. Per l'occasione Don Giuseppe Grigolon, cappellano militare dei carabinieri della legione Emilia-Romagna ha celebrato la Messa presso la Chiesa Santa Maria Assunta dove ha ricordato le gesta del Carabiniere Nicola Campanile caduto in servizio nel 1990 a Siena a cui è intitolata anche la Tenenza dei Carabinieri di Castelfranco Emilia.

Don Grigolon durante la predica ha altresì ricordato che i caduti dell'Arma - sono morti dando la loro vita per esprimere i valori in cui noi viviamo". 

Ha preso la parola al termine della funzione religiosa l'Isp. Regionale Emilia-Romagna Gen. Claudio Rosignoli affermando che questa iniziativa risponde alle finalità dell’Associazione Nazionale Carabinieri, la cui è prima forma di sodalizio tra militari non più in servizio viene istituita il 1° marzo 1886 a Milano con l’Associazione di Mutuo Soccorso tra congedati e pensionati dai Carabinieri Reali.

La sezione Associazione Nazionale Carabinieri di Castelfranco Emilia presieduta dal Car.in concedo Sante Lombardi contribuirà a realizzare l’assistenza morale, culturale, ricreativa ed economica a favore degli iscritti e delle loro famiglie, testimoniando la continuità tra l'Arma in servizio, i suoi decorati al valore e l'Arma non più in servizio. Oltre questo sarà a disposizione della Comunità di Castelfranco Emilia in tutte le attività nella quale vi sarà la necessità di assistenza e difesa dei Valori della stessa.

Il Sindaco Giovanni Gargano afferma: “La nascita sul nostro territorio di una nuova sezione dell'ANC è certamente un segnale positivo che riempie di significato e valori la nostra Comunità. E' bello anche ricordare che questa Cerimonia è stata l'ultimo atto del Sindaco uscente Stefano Reggianini il quale non ha mai fatto mancare la sua attenzione e sostegno a questo tipo di attività sempre nell'alto obbiettivo di creare ulteriore benessere alla nostra Comunità.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, solo 97 casi nel modenese. Corrono le guarigioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento