Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità Strada Provinciale 324

Sabbia sull'asfalto, motociclisti vittime di una curva pericolosa a Pievepelago

Nei giorni scorsi almeno tre centauri sono caduti nello stesso punto, lungo la Provinciale del Passo delle Radici, dove una curva cieca rappresenta una vera e propria trappola per via del fondo sdrucciolevole

Diversi motociclisti, che dai primi fine settimana estivi post-lockdown hanno ricominciato ad affollare le strade del nostro Appennino, hanno dovuto fare i conti nello scorso weekend con una insidia imprevista, che ha causato almeno tre cadute, una delle quali conclusa anche con un dito fratturato. E' accaduto poco a monte di Pievepelago.

Il tratto incriminato è una curva cieca, che a causa dell'asfalto ammalorato presenta sabbia e ghiaia proprio in traiettoria: una vera e propria trappola per le moto. Si tratta di un punto della Provinciale 324 del Passo delle Radici, pochi metri a monte rispetto al bivio per il Lago Santo/Valle delle Tagliole. 

Purtroppo tutto il tratto della strada provinciale che sale verso il Passo delle Radici presenta un asfalto deteriorato. Proprio nei giorni scorsi sono partiti i lavori - a cura della Provincia - su molte strade dell'Appennino: la speranza è che i tecnici tengano in considerazione interventi anche sulla SP 324.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabbia sull'asfalto, motociclisti vittime di una curva pericolosa a Pievepelago

ModenaToday è in caricamento