A Spilamberto un presepe "balsamico" sul tetto del Museo

Da qualche giorno chi si trova a passare lungo via Roncati a Spilamberto rimane a bocca aperta con il naso all'insù. Sul tetto del Museo del Balsamico Tradizionale e della sede della Consorteria, infatti, è stato allestito un presepe molto particolare: i protagonisti sono volti ben noti in paese e nel mondo del Balsamico che offrono al bambinello doni "a tema".

I Re Magi sono il Gran Maestro della Consorteria Maurizio Fini (in rosso), che porta in dono una bottiglia di Extravecchio DOP, seguito dal Sindaco di Spilamberto Umberto Costantini (in nero e oro) con in mano una confezione di Balsamico e il consigliere della Consorteria Giordano Foroni (in azzurro) che porta una goccia di Balsamico, riproduzione del monumento collocato nella rotatoria tra la SP 16 e la SP 623 alle porte della città. I tre Magi sono preceduti da pastori altrettanto particolari, che hanno sulle spalle non le classiche pecorelle ma botticelle di balsamico; sono Dino Stefani, consigliere della Consorteria e responsabile dell'Acetaia, Dino Migliori, uno dei volontari maggiormente attivi, e Vittorio Vezzelli altro consigliere della Consorteria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa idea originale è un omaggio natalizio della Consorteria sia alla storia del presepe che a quella del Balsamico, entrambi con radici profondamente radicate nella tradizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento