Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Studenti Unimore della startup Remodule nella lista Under 30 di Forbes Italia

Tutti i componenti della startup Remodule di Unimore sono entrati nella prestigiosa lista dei 100 leader del futuro under 30 di Forbes Italia, nella categoria Energy

I quattro componenti del progetto di startup Remodule di Unimore, Antonino Andreacchio (Dipartimento di Economia "Marco Biagi"), Luca Dallara, Michele Franceschetti e Marco Mostarda (Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari"), sono stati inseriti nella prestigiosa lista dei 100 leader del futuro under 30 di Forbes Italia, nella categoria Energy.

I 100 ragazzi selezionati da Forbes Italia per il 2021, divisi in 20 categorie, con le loro idee innovative e l’avvio di startup stanno contribuendo a disegnare un futuro migliore e più sostenibile basato su nuovi stili di vita, un uso consapevole delle risorse e delle nuove tecnologie.

Con l’idea Remodule, nata e sviluppata all’interno del programma TACC -Training for Automotive Companies Creation, si intende promuovere il riutilizzo delle celle dismesse dei pacchi batteria automotive, con l’obiettivo di potenziare il riuso di queste componenti, ridurne conseguentemente lo smaltimento prematuro e tagliare le emissioni legate a diverse attività industriali, a cominciare da quella automobilistica.

“Per noi è un grande riconoscimento oltre che un grande piacere rappresentare la nostra università a livello nazionale – commentano i ragazzi del team Remodule”.

’’Quello di Forbes Italia è un riconoscimento –   affermano i Professori Luigi Rovati e Tiziano Bursi co-direttori del programma TACC - che premia il talento del team di studenti di Unimore e allo stesso tempo stimola tutti a credere nei giovani e a valorizzare il loro talento’’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studenti Unimore della startup Remodule nella lista Under 30 di Forbes Italia

ModenaToday è in caricamento