Un portachiavi per l’Ospedale di Modena, raccolta fondi con i manufatti dei ragazzi disabili

L’iniziativa dell’Associazione AstronaveLab e Banda Rulli Frulli di Finale Emilia a favore di Policlinico e Baggiovara

L’Associazione Rulli-Frulli ha lanciato il progetto “Un portachiavi per l’Ospedale di Modena” per raccogliere fondi a favore dell’Azienda Ospedaliero – Universitaria di Modena col sostegno di Casoni Liquori, storica azienda del nostro territorio. Rulli-Frulli distribuirà portachiavi fatti a mano, sulla base di un’offerta minima di 10 euro e devolverà tutto il ricavato agli ospedali modenesi.

Rulli-Frulli distribuirà portachiavi fatti a mano, sulla base di un’offerta minima di 10 euro e devolverà tutto il ricavato agli ospedali modenesi.

Banda Rulli Frulli è nata con il terremoto a Finale Emilia del 2012 ed è un progetto musicale per l'integrazione delle diverse abilità e nazionalità, Rulli Frulli Lab è l'associazione del terzo settore nata per sostenere i progetti della BRF su tutto il territorio nazionale. Astronave Lab è il laboratorio di artigianato creativo che vede impiegati numerosi ragazzi speciali nella realizzazione di oggetti artistici elaborati da materiale di recupero.

Rulli Frulli è davvero una bella realtà della nostra Provincia e ci riempie di orgoglio la consapevolezza che abbiano scelto di sostenerci nella nostra azione quotidiana per arginare l’epidemia” ha commentato il Direttore Amministrativo, Lorenzo Broccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Addio a Benny, l'imprenditore dei bar modenesi

  • Carpi, presentata istanza di fallimento per la Arbos

  • Bonaccini annuncia: "Torneremo zona gialla, ma fra una settimana"

  • Nuova ordinanza regionale, riaprono i negozi di piccole e medie dimensioni

  • Coronavirus, casi stabili in regione. A Modena un nuovo picco

Torna su
ModenaToday è in caricamento