rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Cronaca Ospedale Universitario / Via del Pozzo, 71

Migliorano le condizioni di mons. Lanfranchi, ma resta ricoverato

Ritorna stabile lo stato di salute dell'Arcivescovo di Modena che si è messo alle spalle la fase acuta della malattia ematologica che lo aveva costretto nuovamente al ricovero

Le difficili condizioni di salute di mons. Lanfranchi proseguono con il ricovero ospedaliero al Policlinico di Modena, ma la fase acuta dei giorni scorsi è passata. La Diocesi ha diramato oggi un aggiornamento sulle condizioni dell'Arcivescovo, che lo scorso 17 gennaio era stato costretto ad un nuovo ricovero, per il riacutizzarsi del male che lo affligge ormai da tempo.

Nel reparto di Ematologia Antonio Lanfranchi viene costantemente monitorato dagli specialisti, con la consapevolezza che la malattia è un nemico molto duro da sconfiggere.

La Chiesa modenese dedicherà al proprio pastore le prossime celebrazioni del Santo Patrono. Per San Geminiano infatti, in ogni chiesa della Diocesi si celebrerà una Santa Messa per la guarigione dell'Arcivescovo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliorano le condizioni di mons. Lanfranchi, ma resta ricoverato

ModenaToday è in caricamento