rotate-mobile
Cronaca

Banche e frodi creditizie: Emilia-Romagna settima in Italia, Bologna e Modena in testa

Il maggior numero di frodi in Emilia-Romagna è stato registrato nella provincia di Bologna, seguita da Modena con 74. È stata invece la provincia di Piacenza ad aver fatto segnare la crescita più consistente

Dalla frode all'estorsione: due arresti della GdF, sequestrati beni per oltre un milione. Nel primo semestre 2015 in Emilia-Romagna sono stati 426 i casi di frode creditizia, la regione Emilia-Romagna si colloca così al settimo posto nella graduatoria nazionale capeggiata dalla Campania. È quanto emerge dal 21esimo osservatorio Crif, che rileva come nel periodo in questione siano risultati quasi 8.000 i casi in Italia con un aumento del 2% dell'importo medio frodato, attestatosi a 5.952 euro.

Il maggior numero di frodi in Emilia-Romagna è stato registrato nella provincia di Bologna, con 82 casi, seguita a ruota da Modena con 74. È stata invece la provincia di Piacenza ad aver fatto segnare la crescita più consistente rispetto all'anno precedente, "con un eloquente +36,3%", riporta Crif. Dopo gli 82 casi di Bologna e i 74 di Modena, a livello territoriale seguono Reggio Emilia a quota 66, Rimini a 49, Parma a 38, Piacenza a 34, Ravenna e Forli'-Cesena a 29, Ferrara a 25.

A livello nazionale, nel 36% dei casi l'importo frodato è risultato inferiore ai 1.500 euro; il 33,4% dei casi, però, ha registrato un importo superiore ai 10.000 euro, con una crescita del +56% per quanto riguarda le frodi relative a prestiti di importo superiore ai 20.000 euro.

Ancora una volta, segnala tra l'altro Crif, la distribuzione delle frodi per sesso evidenzia che in Italia la maggioranza delle vittime riguarda gli uomini, nel 60,2% dei casi. Tra l'altro, inoltre, da un lato quasi il 60% dei casi viene scoperto entro i primi 12 mesi (in crescita rispetto al primo semestre 2014), dall'altro lato continuano ad emergere casi di frode messi in atto tre, quattro e anche cinque anni prima della scoperta.

(DIRE)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banche e frodi creditizie: Emilia-Romagna settima in Italia, Bologna e Modena in testa

ModenaToday è in caricamento