rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Frane: strade ancora a rischio, proseguono i lavori in montagna

A Prignano, la sp 24 a rischio cedimento per frana: tratto a senso unico alternato e limite di velocità ridotto. A Montese invece proseguono i lavori per accelerare l'apertura della sp27

Nei pressi di Prignano, in un tratto della  strada provinciale 24 vicino alla frazione di Pugnago, la circolazione avviene a senso unico alternato con velocità massima  30 chilometri orari. Il provvedimento è stato deciso dalla Provincia per garantire una maggiore sicurezza in un tratto dove c'è il rischio di un cedimento del versante a valle a causa di una frana.  I tecnici del servizio provinciale Viabilità raccomandano prudenza.

A Montese proseguiranno per tutto il fine settimana, salvo condizioni meteo avverse,  i lavori partiti giovedì 16 aprile sulla strada provinciale 27, interrotta in un tratto nei pressi della località La Vaina, a causa della caduta di massi sulla carreggiata da un versante franato. 

L'obiettivo è di accelerare il più possibile l'intervento con l'obiettivo di riaprire l'arteria entro la fine di aprile,  sempre salvo imprevisti o condizioni meteo particolarmente avverse. La Provincia ha stanziato un primo investimento di 150 mila euro che consente un intervento di alleggerimento e messa in sicurezza del versante seguito nei prossimi giorni dalle operazioni di svuotamento delle reti paramassi dal materiale franato e la pulizia della carreggiata invasa da massi, pietre e detriti  in notevoli quantità a partire dal 9 aprile scorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frane: strade ancora a rischio, proseguono i lavori in montagna

ModenaToday è in caricamento