Viale Barozzi, partiti i lavori per la pista ciclabile

Un percorso riservato collegherà via Emilia ovest a via Giardini e consentirà il miglioramento della sicurezza. Entro fine anno conclusione dei lavori

Hanno preso il via i lavori per la realizzazione della ciclabile in viale Barozzi, che collegherà via Emilia ovest fino a via Giardini. Il percorso, riservato ai ciclisti, avrà una lunghezza complessiva di circa 900 metri e una larghezza di 2, costante per tutta la lunghezza, e si svilupperà a lato dell’ampio marciapiede esistente, lungo il lato nord-ovest del viale. I lavori non comporteranno interferenze alla viabilità sul viale, se non in corrispondenza degli interventi relativi agli incroci semaforizzati, e saranno completati entro fine anno.

Il progetto prevede l’adeguamento delle intersezioni semaforizzate presenti lungo la strada, in corrispondenza di via Rangoni e via Luosi, oltre che degli attraversamenti pedonali semaforizzati, che saranno geometricamente rimodellati e riorganizzati per garantire la massima sicurezza. In particolare, inoltre, l’attraversamento pedonale su via Rangoni diverrà ciclopedonale e sarà semaforizzato; verrà inoltre realizzato un ulteriore attraversamento semaforizzato su via Barozzi a nord di via Rangoni.

Nel tratto da via Luosi a via Giardini la pista ciclabile sarà ricavata in sede propria, nello spazio compreso tra la fila di alberi e il marciapiede esistente, realizzando un percorso ciclabile contiguo al pedonale. In questo tratto la configurazione della carreggiata stradale viene confermata, con presenza di tre corsie di marcia. Nel tratto da via Emilia ovest a via Luosi la pista ciclabile sarà su corsia riservata, ricavata sulla carreggiata stradale, tra il marciapiede e la fascia di parcheggio in linea, che verrà spostata verso il centro della carreggiata: i ciclisti in transito sulla ciclabile saranno quindi protetti dalla presenza delle auto in sosta. Tra la fascia di sosta e la ciclabile verrà lasciato uno spazio di 50 centimetri, delimitato da segnaletica orizzontale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le corsie di marcia sulla strada, a senso unico da via Emilia ovest verso via Giardini, rimarranno due ma saranno ridimensionate rispettivamente a una larghezza di 3,50 metri quella di destra, interessata dal transito degli autobus, e di 3 metri quella di sinistra. Viene inoltre confermata nella configurazione attuale la corsia riservata al transito degli autobus, nel senso di marcia opposto. Nell’ambito del progetto, verranno infine razionalizzati la raccolta dei rifiuti e le fermate degli autobus in linea con le recenti indicazioni dell’Agenzia per la Mobilità, che prescrive fermate il più possibile compatibili anche con mezzi da 18 metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion e autocisterna si scontrano e prendono fuoco, una vittima in Autosole

  • Accademia Militare, per la prima volta una donna è la più meritevole fra gli Allievi

  • Covid, 49 positivi a Modena. Deceduto un 66enne di Vignola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nominati gli ambasciatori 2020 della Confraternita del Gnocco d'Oro

  • Contagi, 81 nel modenese. Due decessi e due ingressi in Terapia Intensiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento