rotate-mobile
Cronaca Canalchiaro / Calle di Luca

Illuminazione centro storico, nuovi interventi conclusi

Prosegue secondo i piani il progetto per il nuovo paesaggio luminoso del cuore cittadino. A fine 2013 completati i lavori in quattro strade e nei portici di corso Duomo

Proseguono secondo i piani gli interventi dell’assessorato al Centro storico del Comune di Modena in collaborazione con Hera Luce per dare al cuore antico della città un paesaggio luminoso più gradevole e naturale, risparmiando energia con nuove lampade più efficaci, e con in più l’obiettivo di assicurare una percezione di maggiore visibilità e sicurezza.

A fine 2013 la sostituzione delle vecchie lampade con le nuove ha riguardato quattro strade e i portici di corso Duomo. In Calle di Luca sono state sostituite nove lanterne artistiche a mensola montate su muro e due lampade montate su pali a terra; in corso Canalchiaro è stato completato l’intervento avviato in precedenza per l’illuminazione della strada; in via San Carlo (sostituzione di quattro lampade) e in via Canalino si è intervenuti sia nelle strade sia sotto i portici (in particolare nel tratto di portici verso via Emilia e verso via Canalino sono state sostituite 16 lampade e tre gruppi illuminanti in lanterne esistenti); nei portici di corso Duomo, infine, sono state sostituite quattro lampade e sei lanterne a sospensione.

La nuova illuminazione permette di ottenere una messa a fuoco e una definizione delle immagini ottimali rispetto al passato. Inoltre, si è definita una gradazione del colore della luce che consente di valorizzare il contesto architettonico storico. “Da parte di residenti e commercianti – sottolinea l’assessore comunale al Centro storico Stefano Prampolini – mi giungono segnali positivi di gradimento per questi interventi, che proseguiremo anche quest’anno”.

I prossimi interventi in programma per il 2014 riguarderanno via San Giacomo (da via degli Adelardi a corso Canalchiaro), Rua Muro, Rua Frati Minori, il completamento di via Taglio fino a largo San Giorgio, vicolo Coccapani, via dè Correggi, via degli Adelardi e vicolo delle Grazie. Da giugno 2013 si era intervenuti in “Contrada Carteria”; via Castellaro, via Albinelli, via Zono, piazza XX Settembre, largo San Francesco e corso Canalchiaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Illuminazione centro storico, nuovi interventi conclusi

ModenaToday è in caricamento