rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza sui bus, una pattuglia di Polizia in soccorso ai controllori Seta

Ha preso il via oggi la sperimentazione studiata in Prefettura: una pattuglia di agenti "dedicata" alle chiamate di autisti e controllori, spesso vittime di aggressioni negli ultimi tempi

Parte a Modena e dintorni il piano di sicurezza, studiato in Prefettura, contro le aggressioni ad autisti e controllori sui bus. Da questa mattina i nuovi controlli sono operativi e prevedono il supporto delle forze dell'ordine all'attività del personale Seta. Si tratta di una pattuglia della Polizia di Stato espressamente al servizio dei gestori del trasporto pubblico, che potranno quindi chiamare in azioni gli agenti nel caso si presentassero situazioni di tensione o di violenza, come ultimamente accaduto.

Fino al primo pomeriggio di oggi, in particolare, saranno presidiate con più attenzione le linee urbane di Modena, mentre l'intervento si è spostato lungo le principali direttrici extraurbane nel pomeriggio.

Fortunatamente la giornata di oggi si è svolta finora in modo tranquillo, non richiedendo l'intervento sul campo della Polizia: nessun episodio violento e un numero ridotto di sanzioni ai viaggiatori sprovvisti biglietto. Il piano studiato al tavolo della Prefettura prevede inoltre un incremento dei sistemi di videosorveglianza a bordo dei mezzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sui bus, una pattuglia di Polizia in soccorso ai controllori Seta

ModenaToday è in caricamento