Ravarino: truffa ai danni dello Stato, denunciati titolari ditta trasporti

Sanzioni amministrative per oltre 37mila euro nei confronti dell'amministratore unico e dei soci della ditta "Veronesi Trasporti Srl": avevano licenziato e riassunto alcuni dipendenti per ottenere sgravi contributivi

Avevano licenziato in modo subdolo sei dipendenti, iscritti nelle liste di mobilità, per poi riassumerli in modo tale da accedere a sgravi contributivi non dovuti. Per questa ragione l'amministratore unico e i tre soci responsabili della ditta "Veronesi Trasporti Serl" di Ravarino sono stati denunciati per concorso in truffa ai danni dello stato. A contestare il grave episodio i Carabinieri della Compagnia di Modena unitamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato Lavoro che, nella giornata di ieri, hanno portato a conclusine gli accertamenti iniziati il mese scorso sulla ditta di via Carducci. L’amministratore unico, inoltre, è stato deferito per aver effettuato registrazioni e dichiarazioni mensili infedeli per omettere il versamento contributivo dovuto all’Inps e per non aver versato gli oneri sociali già trattenuti dalle retribuzioni dei dipendenti. Elevate quindi sanzioni amministrative per oltre 37mila euro, recuperati contributi Inps evasi per 85mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni: Provincia di Modena in linea con la Regione. Via Emilia targata Pd

  • Raro tumore ad una mano, trentenne salvato dalla cooperazione medica tra Modena e Bologna

  • Gli insulti in dialetto modenese più famosi

  • Bambina di sei anni precipita dalla seggiovia, paura sul cimone

  • Spaccio e clandestini, chiuso per dieci giorni il bar Nuovo Fiore

  • Regionali. Bonaccini esulta, domani sera festa in Piazza Grande

Torna su
ModenaToday è in caricamento