Terremoto, Unimore pronta ad aiutare la terremotata Camerino

Il Rettore Angelo Andrisano ha contattato il suo omologo marchigiano, offrendo la solidarietà e la disponibilità dell'Ateneo modenese a sostenere la continuità didattica

Le terribili notizie di distruzioni che hanno seriamente danneggiato per il sisma tanti comuni del Centro Italia non hanno risparmiato la città Camerino, sede di una antica università. L'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, dopo aver appreso che anche le strutture di quell’ateneo sono lesionate o pericolanti tanto da compromettere il regolare svolgimento delle attività accademiche e, soprattutto la didattica, si è affrettata attraverso il Rettore prof. Angelo O. Andrisano ad esprimere la propria vicinanza ed a dichiarare la propria disponibilità per offrire sostegno all’Università di Camerino. 

Nella giornata di oggi il Rettore Unimore si è rivolto al collega di Camerino prof. Flavio Corradini con queste parole: “Caro Flavio, ti sono particolarmente vicino in questo drammatico momento. Siamo disponibili a dare un supporto che sia coerente con le nostre potenzialità e pertanto rimango in attesa di tue notizie. Un grande in bocca al lupo e un abbraccio.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Unimore ha risposto anche all’appello lanciato sui social da Unicam - Università di Camerino con l’hashtag #ilfuturononcrolla. Unicam poche ore dopo l’accaduto aveva scritto su twitter: “Il nostro territorio ha subito un durissimo colpo. La nostra priorità è ovviamente la salute e l’incolumità degli studenti: per precauzione stiamo effettuando i sopralluoghi in tutte le strutture universitarie e quanto prima cercheremo di darvi notizie. Forza, ce la facciamo, insieme, tutti insieme, ricominciamo #ilfuturononcrolla

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

  • Scooter contro un'auto in via Pancaldi, grave un 55enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento