Teatro, Giuseppe Battiston in Falstaff dal 25 novembre allo Storchi

Teatro Storchi, Largo Garibaldi 15 - Modena

25, 26, 27, 28 novembre ore 21.00

29 novembre ore 19.45

30 novembre ore 15.30

FALSTAFF

da Enrico IV / Enrico V

di William Shakespeare

traduzione Nadia Fusini

con Giuseppe Battiston, Gennaro Di Colandrea, Giovanni Franzoni,

Giovanni Ludeno, Martina Polla, Andrea Sorrentino, Annamaria Troisi,

Elisabetta Valgoi, Marco Vergani

adattamento e regia Andrea De Rosa

scene e costumi Simone Mannino

luci Pasquale Mari

suono Hubert Westkemper

movimenti scenici Francesco Manetti

Fondazione del Teatro Stabile di Torino / Emilia Romagna Teatro Fondazione

Il sipario del Teatro Storchi si apre martedì 25 novembre con Falstaff da 'Enrico IV / Enrico V' di William Shakespeare adattamento e regia di Andrea De Rosa. A vestire i panni di Falstaff / Re Enrico IV sarà Giuseppe Battiston, uno dei più grandi talenti della scena italiana, che ha accettato la sfida convinto che ci sia qualcosa di inaspettato e imprevedibile da scoprire maschera solo apparentemente tranquilla che Falstaff sembra mostrarci.

«Tutto nel mondo è burla»: così chiosa Falstaff. Millantatore, sbruffone, vorace, vitalista, furfante, è un personaggio così dirompente da essere ripreso in due drammi di Shakespeare e diventare protagonista della irriverente commedia lirica di Arrigo Boito musicata da Giuseppe Verdi. Falstaff ha affascinato i più grandi talenti della scena, come Orson Welles, che riservò per sé il ruolo di protagonista nella versione teatrale e in quella cinematografica: qui in scena la versione della coppia artistica Giuseppe Battiston e Andrea De Rosa. La potente duttilità espressiva di Battiston darà vita alla partitura drammaturgica di Nadia Fusini, impreziosita dalla regia di De Rosa, attento a moltiplicare immagini, a toccare sponde semantiche lontane dalla tradizione e a coniugare con grande perizia la tradizione lirica con quella di prosa.

«C'è in Falstaff qualcosa che ci conquista subito - scrive il regista Andrea De Rosa -: un amore sfrontato per la vita, che si manifesta soprattutto nella forma dell'amore per la lingua, per le parole, per il motto di spirito, per la creazione instancabile di metafore e giochi linguistici; un senso pieno delle cose che accadono qui e ora e che di fronte al suo sguardo sembrano le sole che abbiano un qualche senso; c'è nelle sue parole una gioia che non si stanca mai, sempre pronta a rovesciare il male in bene, un senso dell'amicizia ingenuo e vorrei dire persino infantile, una ostinazione a fare di ogni dolore uno scherzo, di ogni situazione senza via d'uscita uno sprone a cercare di non lasciarsi imprigionare. Dopo il felice incontro con Macbeth, ho chiesto a Giuseppe Battiston di calarsi stavolta nei panni di questo buffone, convinto che ci sia anche qui qualcosa di inaspettato e imprevedibile da scoprire sotto la maschera solo apparentemente tranquilla e bonaria che egli sembra mostrarci».

CONVERSANDO DI TEATRO

Sabato 29 novembre ore 16.00 presso il Ridotto del Teatro Storchi
la compagnia di Falstaff incontrerà il pubblico
con la partecipazione di Andrea Marcheselli,

critico teatrale per la Gazzetta di Modena

INFORMAZIONI

AMICI DEI TEATRI MODENESI
059/211155 - amiciteatri@yahoo.it - www.amiciteatrimodenesi.it


EMILIA ROMAGNA TEATRO FONDAZIONE
059/2136031 - d.venturelli@emiliaromagnateatro.com - www.emiliaromagnateatro.com

SCHERMI E PALCOSCENICI - DALLA PAROLA ALL'IMMAGINE

Sala Truffaut - 26 novembre ore 21.15
Falstaff
di Orson Welles (119')
Spagna, Svizzera 1966

INFORMAZIONI

Emilia Romagna Teatro Fondazione
059/2136031
d.venturelli@emiliaromagnateatro.com

Sala Truffaut
059/236288 - 239222
info@salatruffaut.it - www.circuitocinema.mo.it

Ingresso € 25 / 10

BIGLIETTERIA TELEFONICA

059 2136021 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13

BIGLIETTERIA TEATRO STORCHI

Largo Garibaldi, 15 - tel. 0592136021
Orari: martedì dalle ore 10 alle 14 e dalle 16.30 alle 19.00; dal mercoledì al venerdì dalle ore 10.00 alle 14.00; sabato dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 16.30 alle 19.00

VENDITA ONLINE

www.emiliaromagnateatro.com

www.vivaticket.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento