Tutti i colori dell'autunno per le vie di Carpinfiore

È di nuovo autunno, è di nuovo Carpinfiore: sabato 23 e domenica 24 settembre torna l’evento florivivaistico organizzato da SGP en plein air in collaborazione con il Comune di Carpi. Giunto alla terza edizione autunnale (quella storica, in primavera, dura da 26 anni), Carpinfiore è nuovamente pronta ad accogliere appassionati del verde e curiosi: il centro della città dei Pio, da Piazza Garibaldi a via Matteotti, passando per Corso Alberto Pio, si trasformerà in un tappeto  colorato e profumato. Sono tante le varietà di fiori e di piante che sbocciano in autunno, stagione che nell’immaginario collettivo non è tradizionalmente associata alla fioritura. Ma non è affatto così: a Carpinfiore si potranno scoprire piante insolite, che fioriscono per tutto l’inverno, come ad esempio i Settembrini, le begonie e il ciclamino, una delle più diffuse piante da appartamento. Vive 4-5 anni e i suoi inconfondibili fiori sbocciano per tutto l'inverno, fino ad aprile. Da citare anche le camelie, altra specie con fioriture autunnali e invernali e che sarà possibile acquistare nella due giorni carpigiana: dalla Camelia sasanqua originaria dell'isola giapponese di Okinawa alla Camelia oleifera, che in pieno inverno produce numerosissimi fiori bianchi. 

Si potranno inoltre acquistare piante mediterranee come Cicas, Kenzie e Fico d'India, e piante da frutto, molto ricercate per gustare prelibatezze come fragole e ribes, aranci e limoni dalla Sicilia direttamente a casa. E ancora la Calendula, le Tillandsie, perenni che vivono anche in interno, la Calancola, le vere Stelle Alpine e la ormai famosa Sanseveria e ancora piante perenni come Physalis fiorentina, Echeveria Osata e Clematidi.

Non mancheranno le erbe aromatiche biologiche, negli ultimi anni una vera e propria scoperta per il grande pubblico. A Carpinfiore sarà possibile trovare oltre 140 tipi: dalle 30 varietà di peperoncino alla salvia, dalle fiorite santoreggia alla menta della Val d’Aosta e quella marocchina, dalla piperita alla spicata, il raperonzolo, l’erba caccialepre, l’alchemilla, e tantissime altre, per avere sempre sul proprio balcone o giardino erbe aromatiche pronte da cogliere per dare un tocco in più alla propria cucina. Tra le novità spiccano i bonsai, che tornano a grande richiesta, le piante carnivore, che si nutrono di insetti e che fungono anche da deterrente contro zanzare e moscerini, la Tuberosa, pianta mediterranea dal fiore bianco candido che si adatta bene anche in altre zone, e le aloe, dalle proprietà terapeutiche. Non mancheranno, inoltre, gli spazi dedicati all'artigianato di qualità, con i prodotti per la casa e per la persona rigorosamente Made in Italy, e all'alimentare, con un'ampia scelta di prodotti tipici eccellenti provenienti da alcune regioni italiane.

Quest'anno, infine, il programma di Carpinfiore si arricchisce di un nuovo appuntamento. Anzi, di una serie di appuntamenti, dal tema “Il matrimonio perfetto, magia floreale”: si comincia sabato 23, alle ore 10, con l'esposizione di abiti da sposa; alle 11 “Matrimonio Bobo chic”, scenografia all'aperto con allestimenti floreali, mentre alle 17 “Wedding Photobooth”, con tante idee per il matrimonio. Il giorno seguente, domenica 24, alle ore 10 il workshop “Progetto grafico di un matrimonio”, per realizzare partecipazioni, tableau de mariage,  coni riso, wedding bag, wedding box e altro); alle 16 scene da un “Matrimonio all'aperto” e alle 17 chiusura in dolcezza con “Passione Wedding cake”, il taglio della torta da parte degli sposi.                     

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mercatini, potrebbe interessarti

  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento