OFF, gli Animatronic presentano il loro nuovo album sul palco di via Morandi

Sabato 14 dicembre arrivano gli Animatronic sul palco del circolo OFF di Via Morandi: il nuovo progetto musicale dello storico batterista dei Verdena Luca Ferrari presenta il primo album “REC”, uscito lo scordo novembre per La Tempesta Dischi, nel quale è affiancato da Luca “Worm” Terzi e dal percussionista Nico Aztori, qui in veste di bassista.

REC è un album di 15 brani, quasi interamente strumentale, fatta eccezione per qualche sporadica intrusione vocale: in questo senso il singolo Fl1pper#, uscito il 10 ottobre, ha anticipato non solo le sonorità dell’intero lavoro, che oscillano dal math-rock al prog toccando in modo traversale un ampio universo sonoro, ma anche la sua filosofia. La musica degli Animatronic nasce, infatti, per gioco: un gioco senza regole o confini prestabiliti.

Nell’estate del 2018 i tre si incontrano nel tempo libero suonando per il solo gusto di fare musica, in maniera del tutto libera e senza una progettualità vera e propria. È così che dopo le prime jam inizia a prendere forma quel magma di ritmi intricati e suoni visionari che i tre decidono di battezzare col nome di Animatronic.

L’animatronica è una particolare tecnologia che utilizza componenti elettronici e robotici per dare autonomia di movimento a soggetti, specialmente pupazzi meccanici. L’uso dell’animatronica è legato per lo più all’industria cinematografica e a quella dell’intrattenimento e si può considerare a tutti gli effetti un’antenata della moderna animazione.

Non è un caso che la musica del trio sardo-bergamasco abbia in sé una forte identità visiva e che il suo immaginario faccia riferimento ad una concretezza e ad una solidità quasi antica, assemblata con maestria, precisione e devozione. Il tutto condito da una componente freak e visionaria che rende il tutto assolutamente contemporaneo. Anche la copertina e l’artwork sono testimonianza di questo processo creativo e sono interamente realizzati a mano dallo stesso Luca Ferrari. Così come, per chiudere il cerchio, il disco non poteva che essere registrato analogicamente, su nastro, in presa diretta.

L’apertura della serata è prevista per le 22:30. Prima e dopo il live dj set a cura del collettivo di giovanissimi dj di IndiePower. Ingresso 5,00 €. Ingresso e comunicazione riservate ai soci dell’Associazione Culturale Stòff.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Festa Pd a Ponte Alto, il calendario definitivo degli spettacoli

    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • Celebrazioni di Luciano Pavarotti, un ricchissimo programma di concerti

    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2020
  • Pavullo, tre mesi di concerti con la rassegna "Musica a Palazzo"

    • Gratis
    • dal 12 settembre al 12 dicembre 2020
    • Galleria dei Sotterranei di Palazzo Ducale

I più visti

  • Festa Pd a Ponte Alto, il calendario definitivo degli spettacoli

    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • Torna a Modena la Festa Nazionale dell’unità, tanta politica e tanti spettacoli

    • Gratis
    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Festival Filosofia 2020, il programma completo giorno per giorno

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 18 al 20 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento