Corrida di San Geminiano, seimila podisti pronti alla gara

Sono seimila i corridori che si allineeranno al via, venerdì 31 gennaio, per l’edizione 2020 della tradizionale Corrida di San Geminiano, la manifestazione di corsa su strada che celebra il patrono di Modena con atleti e appassionati pronti a sfidarsi sulle strade cittadine.

Giunta ormai alla 46ª edizione, la Corrida è organizzata anche quest’anno dall’Associazione sportiva La Fratellanza 1874, con il patrocinio del Comune di Modena ed il sostegno di Bper Banca e dell’Aceto balsamico Del Duca. Dall’edizione 2020 si consolidano anche le partnership con Unimore, che per la prima volta parteciperà con il proprio gruppo sportivo, e l’Accademia militare e si inizia la collaborazione con Confindustria attraverso la proposta di una gara aziendale.

La Corrida è stata presentata questa mattina, martedì 28 gennaio, in Municipio con una conferenza stampa alla quale hanno partecipato l’assessora allo Sport del Comune di Modena Grazia Baracchi, il presidente della Fratellanza Maurizio Borsari, il direttore regionale area Emilia centro di Bper Banca Ermanno Ruozzi, e Isabella Morlini, delegata per lo sport di Unimore.

Come sempre la partenza della manifestazione è fissata per le 14.30 da via Berengario e la gara si snoderà sullo storico percorso Modena-Cognento-Modena, con arrivo all’interno del Novi Park, per un totale di 13,350 chilometri. Oltre alla gara competitiva, alla quale sono iscritti circa mille atleti, sono previsti due percorsi non competitivi che porteranno sulle strade cittadine un fiume di sportivi: il più corto è quello della “Minicorrida” di 3km che, dopo il passaggio in via Emilia Centro e di fronte al Duomo, uscirà dal centro storico per tornare al Novi Sad percorrendo viale Barozzi. La “Corrisangeminiano” è invece la corsa non competitiva che seguirà il percorso della Corrida arrivando quindi a Cognento e ritorno per i 13,350 km complessivi.

I partecipanti alla gara competitiva internazionale riceveranno in regalo una t-shirt tecnica, personalizzata per l’occasione grazie all’accordo stretto e rinnovato già da qualche anno con Karhu, azienda finlandese di prodotti per la corsa. I partecipanti alla gara non competitiva riceveranno invece una t-shirt in cotone, omaggio della Fratellanza 1874 grazie al supporto di Bper Banca. Rinnovato anche per i soli competitivi il Diploma di partecipazione, con il piazzamento e i tempi ottenuti, che potrà essere scaricato dal sito della manifestazione.

I pettorali saranno distribuiti dalla mattinata di venerdì 31 gennaio all’interno del Pala Molza, dove sarà allestito il punto logistico della manifestazione e si potrà ritirare anche il pacco gara.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina
  • Arnaldo Pomodoro, le opere di uno dei più grandi scultori contemporanei in esposizione a Soliera

    • Gratis
    • dal 17 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Castello Campori
  • Mercato natalizio al Novi Sad, appuntamento per tutte le domeniche di dicembre

    • Gratis
    • dal 6 al 27 dicembre 2020
    • Parco Novi Sad
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento