"Matera tra memoria, identità e futuro": l'arte ispirata alla Lucania arriva a Fanano

Dal 6 al 30 settembre 2018, verrà ospitata alle Cantine degli Scolopi di Fanano la mostra collettiva itinerante "Matera tra memoria, identità e futuro".

Le opere esposte, appartenenti a differenti arti visive come pittura, incisione, fumetto, architettura, fotografia e videoarte; sono state eseguite da artisti materani e lucani: Roberto Blasi, Carla Cantore, Antonella Capolupo, Karmil Cardone, Dario Carmentano, Daniela Cataldi, Antonio Conte, Antonello Di Gennaro, Domenico Dimichino, Franco Di Pede, Enzo Epifania, Giuseppe Filardi, Rocco Giove, Pietro L'Annunziata, Pino Lauria, Massimo Lovisco, Vittorio Manno, Francesco Marano, Michele Morelli, Antonio Notarangelo, Pino Oliva, Giulio Orioli, Monica Palumbo, Francesco Pentasuglia, Angelo Rizzelli, Angelo Stagno, Pietro Tarasco, Margherita Tricarico, Domenico Verrascina, Augusto Viggiano. 

La mostra, che, oltre a Fanano, ha fatto tppa anche a Roma, Vicenza e Rapolano Terme, presenta per ogni occasione un volantino diverso. Per una mostra di questo calibro, con diversi artisti di richiamo di Matera (eletta Capitale Europea della Cultura 2019), ne è stato scelto uno con una foto importante in copertina, ovvero un bellissimo quadro di Carlo Levi, uno che la Lucania l'ha vissuta e l'ha fatta conoscere (il quadro si chiama Lucania '61).

L'inaugurazione della mostra si terrà giovedì 6 settembre 2018 alle ore 18,30 alle Cantine degli Scolopi.

"Matera tra memoria, identità e futuro" sarà visitabile tutti i giorni, tranne lunedì e giovedì, dalle 9,30 alle 12,30  e dalle 16 alle 18,30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento