Modena Blues Festival, la rassegna continua sulle note dei Betta Blues Society

  • Dove
    Parco Ferrari
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 05/07/2019 al 07/07/2019
    vedi articolo
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    facebook.com

Uno degli appuntamenti più attesi quello di venerdì 5 luglio per la sesta serata del Modena Blues Festival, la rassegna blues al Parco Enzo Ferrari di Modena con il sostegno della Regione Emilia Romagna, del Comune di Modena e il contributo di Conad Giardino, il coordinamento di Emilio Teglio e la direzione artistica di Francesco Coppola. 

Dalle ore 20 sarà esposta come di consueto la mostra fotografica a cura di AC Factory e Paolo Gualdi con le immagini migliori delle edizioni precedenti della rassegna. Alle 21,30 nuovo appuntamento per il  Photo Contest Modena Blues Festival a premi per fotografi dilettanti e professionisti con reflex o smartphone.

Sempre alle 20,30, sul palco piccolo del Millybar, torna Wikipicca, la lectio Magistralis di Stefano Picca Piccagliani. Questa volta il musicista, giornalista, animatore culturale modenese affronta un tema particolarmente intrigante con la conferenza “Charles Manson: L'Uomo Che Uccise Woodstock”. 

Alle 21,45 salgono sul palco principale i Betta Blues Society. I live dei Betta Blues si distinguono per la grande vitalità, per il coinvolgimento del pubblico, per l’utilizzo di strumenti esclusivamente acustici. Nella prima parte del concerto i brani sono scelti per presentare al pubblico le due facce del blues: quella legata alla spiritualità del gospel e quella più sporca e torbida delle sale da ballo. Nell’altra il gruppo propone i brani originali che raccontano situazioni di vita personale, come succedeva nei primi del 900. Senza mai scadere nel manierismo, la band capitanata dalla brava frontwoman Elisabetta Maulo cita il genere in modo fresco e originale, mantenendolo vivo e attuale. I BBS si avvicinano al blues, al gospel e al folk miscelandoli senza nessun timore reverenziale; il risultato è un mix allegro, coinvolgente e emozionante di tutti questi generi riletti in chiave più moderna. Grande attenzione viene data al feeling, alla grinta dei musicisti e alle armonie vocali, sulla falsariga degli arrangiamenti delle grandi donne del blues.

Sabato 6 luglio prosegue tra gli eventi collaterali del Modena Blues Festival la rassegna “Thank to the Blues” dedicata a generi e gruppi ispirati dalla musica blues. Alle 21,30 è la volta dei Mojo Sauce, una recente realtà modenese nata dalla esperienza di quattro musicisti che hanno militato nelle più importanti band modenesi a partire dagli anni 90. La scaletta coniuga in una energica miscela di rock e blues i grandi classici del passato e del presente in uno spettacolo pieno di energia, passione e amore per il blues reinterpretato in una veste moderna ed originale.

Domenica  7 alla mattina il consuto mercatino delle pulci e al pomeriggio dalle ore 17 “Ranocchi o principesse?” Laboratori creativi a cura di Cecicrea. Ancora attività per i più piccoli alle ore 18 con  “Più bolle per tutti!” Animazione di bolle giganti per bimbi e genitori realizzate da  Cantierart e APS Precariart. La musica arriva come ogni domenica verso le 19 con “The Sunday Jam”: la jam session jazz del Millybar. Prima parte del live con la house band del Millybar  formata da Davide Fregni al piano, Roberto Beneventi al contrabbasso, Francesco Coppola alla batteria. e a seguire jam session con I tanti musicisti che ogni domenica salgono sul palco per I loro assoli e per jammare

Da lunedì 8 luglio il consueto programma infrasettimanale di danza e balli del Millybar: lunedì tango con il Circolo Gardel; martedì revival, liscio e anni 60 con DinoMania; mercoledì balli latina con LMM; giovedì serata country con dj Robby Country.

Per gli amanti dei mercatini, ogni venerdì e sabato, dalle 19 alle 24 “Mercatino sotto le stelle” HandMade & Vintage  

Tutte le informazioni sulla pagina Facebook del locale “Millybar Parco Ferrari” oppure al numero tel: 3277646127.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Parva Naturalia, in Piazza Grande il tradizionale mercatino d’un tempo con le strenne di Natale

    • Gratis
    • dal 7 al 23 dicembre 2019
    • Piazza Grande Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Il Capodanno 2020 in Piazza Roma diventa “La Notte della Taranta"

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Roma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento