“Spade e Stadere”: la mostra fotografica della Società Cooperativa Bilanciai

Mercoledì 18 dicembre alle ore 17.30 al Museo della Bilancia a Campogalliano in via Garibaldi 34/A, viene inaugurata la mostra fotografica “Spade e Stadere” a cura di Giorgio Giliberti, sostenuta da Società Cooperativa Bilanciai di Campogalliano, realtà imprenditoriale leader nel settore dei sistemi di misura, da sempre attenta alla dimensione etica e sociale.

Interverranno Maurizio Salvarani, direttore del Museo della Bilancia, Enrico Messori, presidente Società Cooperativa Bilanciai Campogalliano, Giorgio Giliberti, fotografo e autore degli scatti tema della mostra e del volume dedicato.

Nell’occasione verrà presentato il Calendario 2020 della Società Cooperativa Bilanciai con le immagini tratte dalla mostra e a seguire è in programma una visita al Museo, che quest’anno festeggia il trentesimo anniversario, e un brindisi di auguri.

Gli scatti riguardano la collezione di oggetti - stadere e romani - che rimandano indietro nei secoli, ad un diverso uso iniziale, evocando un mondo passato.

“Per prima cosa precisiamo che la stadera è un tipo di bilancia basato sul principio della leva. È formata da un’asta a forma di prisma quadrangolare molto allungata, tarata direttamente in chilogrammi e sue frazioni mediante suddivisioni; lungo l’asta si sposta il peso equilibrante, il romano; a un’estremità dell’asta è montato il piatto su cui si pone il corpo da pesare. L’equilibramento si ottiene spostando il romano, e quindi facendo variare il braccio della potenza – spiega Maurizio Salvarani, direttore del Museo della Bilancia – I manufatti presenti nella collezione e oggetto della mostra testimoniano un gusto estetico e un’incredibile maestria artigiana. Prodotti nati tra fucine e incudini con evidente diversità di scopo: i romani oggetto della mostra nella loro precedente vita erano pomi di spade, testimonianza di opposti modi di relazionarsi fra gli uomini, impegnati in guerra o a commerciare fra loro”.

La mostra e il Museo sono visitabili al sabato e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30. Apertura su richiesta da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 12.00, senza costi aggiuntivi, prenotando allo 059 899422.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico

I più visti

  • Cittadini digitali. Incontri online su Spid, Fascicolo sanitario elettronico e PagoPA

    • Gratis
    • dal 24 marzo al 28 aprile 2021
    • Online
  • Anna Campori Seghizzi, alla Galleria Estense una mostra dossier della nobildonna modenese

    • dal 15 febbraio al 2 maggio 2021
    • Galleria Estense
  • "Profumo di gatto, profumo di libertà", mostra open air e sul web

    • dal 21 marzo al 21 aprile 2021
    • Piccolo Museo Profumalchemico
  • "Cittadini digitali": incontri online su SPID e Fascicolo Sanitario Elettronico

    • Gratis
    • dal 7 al 14 aprile 2021
    • Online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ModenaToday è in caricamento