“Spade e Stadere”: la mostra fotografica della Società Cooperativa Bilanciai

Mercoledì 18 dicembre alle ore 17.30 al Museo della Bilancia a Campogalliano in via Garibaldi 34/A, viene inaugurata la mostra fotografica “Spade e Stadere” a cura di Giorgio Giliberti, sostenuta da Società Cooperativa Bilanciai di Campogalliano, realtà imprenditoriale leader nel settore dei sistemi di misura, da sempre attenta alla dimensione etica e sociale.

Interverranno Maurizio Salvarani, direttore del Museo della Bilancia, Enrico Messori, presidente Società Cooperativa Bilanciai Campogalliano, Giorgio Giliberti, fotografo e autore degli scatti tema della mostra e del volume dedicato.

Nell’occasione verrà presentato il Calendario 2020 della Società Cooperativa Bilanciai con le immagini tratte dalla mostra e a seguire è in programma una visita al Museo, che quest’anno festeggia il trentesimo anniversario, e un brindisi di auguri.

Gli scatti riguardano la collezione di oggetti - stadere e romani - che rimandano indietro nei secoli, ad un diverso uso iniziale, evocando un mondo passato.

“Per prima cosa precisiamo che la stadera è un tipo di bilancia basato sul principio della leva. È formata da un’asta a forma di prisma quadrangolare molto allungata, tarata direttamente in chilogrammi e sue frazioni mediante suddivisioni; lungo l’asta si sposta il peso equilibrante, il romano; a un’estremità dell’asta è montato il piatto su cui si pone il corpo da pesare. L’equilibramento si ottiene spostando il romano, e quindi facendo variare il braccio della potenza – spiega Maurizio Salvarani, direttore del Museo della Bilancia – I manufatti presenti nella collezione e oggetto della mostra testimoniano un gusto estetico e un’incredibile maestria artigiana. Prodotti nati tra fucine e incudini con evidente diversità di scopo: i romani oggetto della mostra nella loro precedente vita erano pomi di spade, testimonianza di opposti modi di relazionarsi fra gli uomini, impegnati in guerra o a commerciare fra loro”.

La mostra e il Museo sono visitabili al sabato e festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30. Apertura su richiesta da lunedì a venerdì dalle 09.00 alle 12.00, senza costi aggiuntivi, prenotando allo 059 899422.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Corpo a Corpo", inaugura al CRAC la mostra dell'artista Laura Forghieri

    • dal 4 luglio al 3 ottobre 2020
    • CRAC
  • "PAM!", gli artisti modenesi contemporanei si riuniscono in una mostra a tre sedi

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 7 novembre 2020
    • vedi articolo
  • Mostre. Storie di maghette, calciatori e robottoni al Museo della Figurina

    • dal 12 settembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo della Figurina

I più visti

  • Festa Pd a Ponte Alto, il calendario definitivo degli spettacoli

    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • Torna a Modena la Festa Nazionale dell’unità, tanta politica e tanti spettacoli

    • Gratis
    • dal 26 agosto al 21 settembre 2020
    • Ponte Alto
  • "Non è la sagra!", a Castelvetro due settimane di eventi diffusi per celebrare il Grasparossa

    • Gratis
    • dal 13 al 27 settembre 2020
    • Castelvetro
  • Festival Filosofia 2020, il programma completo giorno per giorno

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 18 al 20 settembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ModenaToday è in caricamento