rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Politica

Consiglio provinciale Modena, oggi l'ultima seduta della legislatura

Il programma, oltre al conto consuntivo 2013, prevede anche la discussione delle modifiche al regolamento del Parco provinciale di Santa Giulia a Monchio di Palagano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Il conto consuntivo relativo al 2013, la prima variazione al bilancio 2014, l'attività di monitoraggio sull'attività estrattiva e il programma ittico provinciale sono alcuni dei provvedimenti che saranno discussi nella seduta del Consiglio provinciale di Modena, mercoledì 9 aprile (inizio alle ore 15), ultima seduta ordinaria della legislatura. Il programma prevede anche la discussione delle modifiche al regolamento del Parco provinciale di Santa Giulia a Monchio di Palagano.

Il Consiglio si aprirà, come di consueto, con la risposta alle interpellanze: sui tempi della sanità modenese, sulla frana a Tagliole di Pievepelago, sugli investimenti per il turismo invernale in Appennino, sulle tasse scolastiche e i contributi volontari alle scuole superiori e sul Giro d’Italia (Pdl), sulle curve dei Carrai a Pavullo (Pdl, Ncd), sull’impianto fotovoltaico di Manzolino e l'adesione all'iniziativa L'Italia sono anch'io (gruppo Misto), sugli argini del Tiepido alla Fossalta e l'iniziativa sulla transessualità al liceo Muratori (Ncd), sullo stato della pista ciclabile del Secchia tra Magreta e Colombarone (Pd), sulle frane lungo la strada provinciale 25 a Monteombraro di Zocca e la provinciale 26 a Samone di Zocca (Lega nord).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio provinciale Modena, oggi l'ultima seduta della legislatura

ModenaToday è in caricamento