Provincia, Cuzzani si dimette dalla presidenza della commissione politiche sociali

"Rimango nella maggioranza, ma devo prendere atto che molti dei miei sforzi, volti prevalentemente a fornire risposte ai cittadini di Castelfranco e ai terremotati, sono andati a vuoto"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

In data 15 gennaio 2014, ho deciso di rassegnare le dimissioni dalla presidenza della IV commissione della Provincia di Modena (Attività formative e politiche sociali). In un momento di confusione politica e culturale continuo a sentirmi e a definirmi "di sinistra". Rimango quindi nella maggioranza, sempre disponibile a discutere e a proporre miglioramenti concreti per la vita dei cittadini. Devo tuttavia prendere atto che molti dei miei sforzi, volti prevalentemente a fornire risposte ai cittadini di Castelfranco e ai terremotati, sono andati a vuoto. Molte tematiche per le quali ho lottato all'interno del consiglio provinciale sono state depotenziate o ignorate. Nonostante questo in questi cinque anni ho presieduto una Commissione secondo criteri che ritengo basilari dell'azione politico-amministrativa: economicità (convocare le Commissioni, gettonate, solo per lo stretto necessario e solo per discutere competenze proprie della Provincia), efficacia (approfondimenti su temi quali l'immigrazione, la formazione, il lavoro, le coop spurie, la sicurezza stradale e sociale, le politiche giovanili, i progetti e i finanziamenti per la cultura, il Piano Attuativo Locale per la Sanità, il piano scolastico provinciale), solidarietà (carceri, terremotati, azioni volte a salvaguardare le fasce più deboli), efficienza. Il bilancio è dunque positivo, e avrebbe potuto essere ancora migliore. Purtroppo certe tendenze personalistiche, che già hanno causato l'allontanamento di tanti cittadini dalla vita politica, continuano a perdurare e a intralciare i buoni propositi di chi vive la politica con passione.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento