rotate-mobile
Politica

Esondazione Secchia, l'assessore regionale Gazzolo replica alle accuse

Difesa del suolo, l'assessore Gazzolo risponde al consigliere Favia: "Ecco quanto abbiamo speso per la tutela del territorio"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

“Siamo nell’emergenza, non è il momento di fare polemiche: tutto il nostro impegno è volto ad affrontare questa nuova calamità e a fornire ai cittadini quelle risposte che risultano indispensabili per non lasciare nessuno solo”. L’assessore regionale alla Difesa del suolo Paola Gazzolo risponde così alle affermazioni di Giovanni Favia, precisando: “Voglio solo  informare il consigliere che il Piano triennale 2011-13 ha previsto 314 interventi di messa in sicurezza e manutenzione del territorio, per un totale di 183 milioni di euro tra risorse regionali e statali”. Inoltre, il bilancio 2014 della Regione “ha stanziato oltre 15 milioni per la sicurezza territoriale di cui più di 9 milioni – pari al 60% – destinati alla manutenzione. Voglio anche ricordare – prosegue l’assessore – che il tratto di argine dove si è aperta la falla è stato sottoposto a verifiche post sisma e a un intervento di manutenzione che è terminato lo scorso mese dicembre. I numeri dimostrano quindi concretamente – conclude Gazzolo – che l’impegno della Regione c’è e c’è stato, e che continuerà in futuro sempre più”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esondazione Secchia, l'assessore regionale Gazzolo replica alle accuse

ModenaToday è in caricamento